Recensioni Otello. Testo inglese a fronte

  • User Icon
    12/05/2020 09:22:34

    Testo interessantissimo se analizzato nei suoi risvolti più enigmatici .. funziona proprio come un marchingegno ad orologeria

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 19:33:40
  • User Icon
    27/03/2020 19:27:45

    Immancabile, tra le letture di Shakespeare. Una storia di gelosia, inganno, passione e invidia. Testo davvero scorrevole e accattivante.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/10/2019 02:36:16

    Una delle tragedie più famose ed importanti di Shakespeare . Una storia drammatica, tragica , caratterizzata da passione , invidia, gelosia .... consigliato!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 20:13:08

    Dopo aver sentito parlare da anni di questa famosissima tragedia di Shakespeare ho deciso di leggerla. Mi ha davvero colpita, non pensavo che potessero essere così ben rappresentati alcuni degli aspetti più profondi dell’animo umano: la gelosia e l’amore, l’invidia e la pietà, l’odio e la vendetta. Ogni scena è ricca di dettagli, profonde riflessioni e personaggi ben caratterizzati che permettono di rappresentare temi comuni anche ai giorni d’oggi. La trama è ben articolata e pagina dopo pagina mi sono sentito sempre più coinvolto nella lettura. Il personaggio che più mi ha colpito anche se in negativo Iago, un uomo accecato e guidato solo dall’invidia che conduce Otello e Desdemona a una terribile fine. Capisco perchè sia da sempre considerato un vero capolavo

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 20:04:10

    Bellissima tragedia del grande Shakespeare. Ho letto buona parte delle sue opere e come sempre anche questa mi è piaciuta. Naturalmente non sono facilissime da leggere per lo stile di scrittura e i termini utilizzati ma sono veramente tra le migliori opere della letteratura inglese. Adoro Shakespeare e il suo modo di ritrarre pregi e difetti degli uomini: dalle folli passioni ai dolori più strazianti che affettano l’animo umano. Otello è una delle sue più belle opere, conosciuta e amata da molti e spero che chiunque ancora non l’abbia letta lo possa prima o poi fare. Anche se scritta centinaia di anni fa, trovo che l’Otello sia un’opera veramente attuale sia per i temi che i veri personaggi. Consiglio questa lettura a tutti.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2019 17:39:57

    Da grande appassionata di Shakespeare non potevo non leggere questa sua famosissima tragedia. Il protagonista dell’opera è Otello, forte combattente, che si innamora di Desdemona, figlia di un ricco veneziano. A tramare contro Otello ci sarà Iago, suo alfiere, da sempre invidioso di lui. Iago insinuerà in Otello il dubbio che Desdemona lo tradisca, così il moro cadrà in preda a una folle gelosia. Proprio la gelosia e il tradimento condurranno l’opera verso una tragica fine. Lo stile è naturalmente alto e ricercato, ricco di termini aulici e metafore. Come tutte le tragedie del famoso drammaturgo anche qui vediamo le emozioni come protagoniste principali che muovono tutta la vicenda: l’odio, l’amore, la paura, l’invidia e la terribile gelosia. Consiglio a tutti di leggere questa e altre delle bellissime opere scritte da Shakespeare.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/09/2019 13:27:48

    La descrizione della gelosia nei suoi più accecanti dettagli, Shakespeare racconta la forza della persuasione e le più turpi passioni con una grandiosa forza tragica. Assolutamente consigliato!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2019 20:33:53

    Straordinario libro, straordinaria storia. William non delude mai

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/03/2019 21:46:08

    Ho apprezzato tanto quest'opera, forse più del famoso Amleto. Qua vanno in scena le passioni, l'amore, l'invidia, la rabbia e ultima ma protagonista, la gelosia... il mostro dagli occhi verdi capace di accecare la ragione ed anche il sentimento e far esplodere di cieca furia anche gli animi più retti. E' un'opera che si fa sentire molto durante la lettura. Si avvertono i personaggi e non si può fare a meno di provare repulsione e rabbia verso l'infido Iago, compassione per il povero Otello e la sua dolce, votata, Desdemona.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/03/2019 20:43:34

    Dopo aver sentito parlare da anni di questa famosissima tragedia di Shakespeare ho deciso di leggerla. Mi ha davvero colpito, non pensavo che potessero essere così ben rappresentati alcuni degli aspetti più profondi dell’animo umano: la gelosia e l’amore, l’invidia e la pietà, l’odio e la vendetta. Ogni scena è ricca di dettagli, profonde riflessioni e personaggi ben caratterizzati che permettono di rappresentare temi comuni anche ai giorni d’oggi. La trama è ben articolata e pagina dopo pagina mi sono sentito sempre più coinvolto nella lettura. Il personaggio che più mi ha colpito anche se in negativo Iago, un uomo accecato e guidato solo dall’invidia che conduce Otello e Desdemona a una terribile fine. Capisco perchè sia da sempre considerato un vero capolavoro.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/03/2019 08:21:23

    Ho letto questo libro, che possiamo sicuramente definire un classico, perché era uno dei testi consigliati dalla mia professoressa di letteratura inglese dell’università. Questa edizione in particolare è molto facile da leggere e la lettura risulta molto scorrevole. Consiglio a tutti di leggere quest’opera perché i personaggi sono ben caratterizzati e la trama è intricata ma molto affascinante. Non voglio convincervi che Shakespeare è un ottimo scrittore (perché ormai spero sia cosa nota a tutti) ma voglio consigliarvi questa sua opera in particolare perché è eccezionale.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/09/2018 09:19:49

    Non sono io, studentessa di lingue, a dover scrivere qui una recensione tanto ovvia a riguardo. Othello è fra le opere che preferisco di Shakespeare e in particolare questa edizione l'ho trovata utile ai fini dell'esame di letteratura inglese, in quanto la traduzione la trovo abbastanza efficiente e fedele.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/10/2017 10:32:54