Offerta imperdibile
Salvato in 4 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Ovunque io sia
8,55 € 9,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+90 punti Effe
-5% 9,00 € 8,55 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Ovunque io sia - Romana Petri - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Ovunque io sia Romana Petri
€ 9,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Ofelia, Margarida e Maria do Ceu sono le tre donne di una travolgente saga familiare che parte negli anni Quaranta e finisce ai giorni nostri. Sullo sfondo di una Lisbona dalla bellezza magica, ma anche oppressa da una dittatura che finirà solo con la rivoluzione del 1974, i loro tragici destini si incroceranno per sempre. Manuel, Carlos e Tiago sono gli uomini che, dopo le false promesse, le porteranno verso il dolore, il sacrificio e l'annientamento. Romanzo di amori mancati e sbagliati, "Ovunque io sia" è anche la storia della forza di una maternità senza confini, la frase lascito che ogni madre, prima di morire, affida ai figli nel desiderio di non abbandonarli del tutto. Romana Petri dipinge l'affascinante affresco di un Portogallo chiuso, dolente e tragicamente arretrato. Il lungo cammino umano di un popolo che, dopo il forzato silenzio, troverà il coraggio di essere moderno scegliendo la libertà.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
Tascabile
10 maggio 2013
606 p., Brossura
9788865590782

Valutazioni e recensioni

4,15/5
Recensioni: 4/5
(11)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(1)
2
(0)
1
(1)
ormos
Recensioni: 3/5

Un libro che tutti gli uomini dovrebbero leggere. E' sì un romanzo, ma quanta verità! Le donne mostrano tutta la loro forza, lo spirito di sacrificio, pure talvolta la rassegnazione, ma ne escono vincitrici. Gli uomini sono proprio come li descrive l'autrice: meschini. Io, uomo, ho letto il libro e dico: viva le donne, mogli e madri (le amanti non le considero). Pagine da brividi, di una intensità e carica emotiva che ho riscontrato raramente. Non conoscevo Romana Petri, è entrata di diritto nella mia personale top five.

Leggi di più Leggi di meno
patrizia franchina
Recensioni: 5/5

E' un romanzo bellissimo, crudo e commovente; le protagoniste sono donne semplici, molto diverse tra di loro ma accomunate dal desiderio di maternità e dal dall'essere state disilluse dagli uomini su cui hanno posto la fiducia. Tutte e tre vivono ai margini della città, spesso consumate dalla fatica, dalla povertà, sono persone semplici e questo le rende care al lettore! Ofelia, che sembra non essere mai stata giovane e bella, non ha avuto la gioia di avere un figlio da amare ed ha accettato la doppia vita del marito come un evento inevitabile, cui adattarsi come fosse un destino inevitabile. La Margarita che non ha conosciuto sua madre, vive con semplicità e coraggio la sua esistenza miserabile senza chiedersi il perché; affronta con fiducia tutte le difficoltà sperando sempre in qualcosa di buono, lei non smette di sorridere alla vita e di credere nel futuro! Maria de Ceu, figlia di Margarita, indurita dalle difficoltà, dalla povertà, lei è pratica, schiva, indomita. Lotterà con tutte le sue forze per far curare la sua figlia maggiore, nata con una malformazione. Queste tre donne, tanto diverse tra loro sono il centro dell'opera e hanno in comune "la maternità": quella negata di Ofelia, quella tormentata di Margarita che alla fine sarà costretta a cedere la sua bambina a un'altra coppia pur di assicurarle una vita decente, migliore della sua, Maria di Ceo che dovrà lottare con i denti e con le unghie per dare un avvenire alla sua bambina malata. Il titolo trova la sua spiegazione nella frase che Maria rivolge al figlio prima di morire come a ricordare che una madre è sempre vicina ai suoi figli.

Leggi di più Leggi di meno
anna
Recensioni: 5/5

un libro bellissimo, commovente e scritto in modo scorrevolissimo, malgrado la profondità delle idee che contiene. Impossibile non affezionarsi ai personaggi, pieni di spessore e e descritti in modo molto efficace.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,15/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(3)
3
(1)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Romana Petri

1965, Roma

Scrittrice italiana. Vive tra Roma e Lisbona. Editrice, traduttrice e critica letteraria, collabora con «ttl La Stampa», il «Venerdì di Repubblica», «Corriere della Sera» e «Il Messaggero». Considerata dalla critica come una delle migliori autrici italiane contemporanee, ha scritto tra romanzi e raccolte di racconti nove libri. Ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti, tra i quali il Premio Mondello, il Rapallo-Carige e il Grinzane Cavour. È stata inoltre finalista due volte al Premio Strega.Tra le sue opere ricordiamo Alle Case Venie (Marsilio, 1997), I padri degli altri (Marsilio, 1999), La donna delle Azzore (Piemme, 2001), Dagoberto Babilonio, un destino (Mondadori, 2002), Esecuzioni (Fazi, 2005), Ovunque io sia (Cavallo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore