Img Top pdp Film
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
I padroni della notte
16,00 €
DVD
Venditore: Juke Box
16,00 €
disp. in 2 gg lavorativi disp. in 2 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
Spedizione gratuita
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Juke Box
16,00 €
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
12,90 €
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Juke Box
16,00 €
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Juke Box
12,90 €
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
9,99 €
Chiudi
I padroni della notte di James Gray - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Bobby Green ha deciso di non seguire le orme di suo padre, il leggendario capo della polizia. Bobbu gestisce un locale di Brooklyn di proprietà di una famiglia di russi. Ha cambiato il cognome e nasconde il suo legame con una serie di illustri poliziotti di New York. Ma nel 1988 e a New York il mercato della droga è in forte crescita e la mafia russa vuole estendere il proprio traffico. Bobby cerca di mantenere le distanze dal gangster russo, nipote del proprietario del locale, che vende droga fuori dal suo locale - un gangster a cui stanno dando la caccia suo padre e sua fratello. Per inchiodare il gangster però hanno bisogno dell'aiuto di Bobby, che si troverà a dover scegliere se stare dalla parte dei buoni o dei cattivi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

We Own the Night
Stati Uniti
2007
DVD
Vietato ai minori di 14 anni
8032807024271

Informazioni aggiuntive

BiM, 2013
RAI Cinema
105 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Italiano
1,85:1 Wide Screen
trailers

Valutazioni e recensioni

2,5/5
Recensioni: 3/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(3)
1
(0)
Luca
Recensioni: 2/5

Una delusione, film decisamente mediocre, considerato il cast e l'interessante intreccio. Da salvare la scelta di ambientare tutto alla fine degli anni '80, quando ancora non esisteva tutta la tecnologia di oggi. Per il resto poco o nulla, con la scena finale della cattura del cattivo quasi ridicola, un omagggio riuscito male a "Il braccio violento della legge" (anche quest'ultimo notevolemente sopravvalutato secondo la mia opinione). Assolutamente non consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Robert Angier
Recensioni: 4/5

Tra i film che celebrano il “duro lavoro” del poliziotto, quello di James Gray è senza dubbio uno dei migliori. Pur dovendo fare i conti con una lunga tradizione cinematografica che parte dai classici di Scorsese, Coppola e Friedkin per arrivare a successi più recenti come l’immenso “The Departed” e il discreto “American Gangster”, il film brilla per la sua compattezza e per la magistrale interpretazione dei tre protagonisti. Mark Wahlberg e Joaquin Phoenix interpretano rispettivamente due fratelli che vivono su sponde opposte della legalità: il primo è un giovane capitano di polizia che comanda una squadra anti-narcotici nella New York di fine anni ’80, mentre il secondo è uno scapestrato viveur che campa dirigendo un club di periferia in cui la droga scorre a fiumi. A vegliare sui due il padre, vice-capo della polizia di New York, interpretato da Robert Duvall, attore al quale basta uno sguardo per infondere rispetto e reverenza nel pubblico in sala. Completa il cast la bella Eva Mendes, la quale riesce a offrire una buona performance pur essendo costretta in un ruolo puramente decorativo, cosa non insolita in questo genere di film. Partendo da queste premesse, il film sale gradualmente di ritmo per poi colpire all’improvviso lo spettatore in pieno stomaco: merito di alcuni colpi di scena ben calibrati e supportati da una regia di alto livello, capace di miscelare inseguimenti adrenalinici in cui lo spettatore rimane col fiato sospeso e amari scorci che rivelano una New York torbida e decadente, fatta di oscuri magazzini e squallidi condomini dove il narcotraffico regna indisturbato. Mark Wahlberg è bravo nel confezionare un’interpretazione cupa e austera come non avevamo mai visto, quasi a significare l’abisso senza speranza in cui precipita inevitabilmente chi ha a che fare tutti i giorni con la malavita. Spicca nettamente Joaquin Phoenix, la cui recitazione strepitosa dimostra ancora una volta l’enorme potenziale espressivo dell’attore di origini portoricane....

Leggi di più Leggi di meno
maurizio
Recensioni: 2/5

Concordo. Non mi è piaciuto. Lento, macchinoso, uno spreco di buoni attori.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,5/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(3)
1
(0)

Conosci l'autore

Joaquin Phoenix

1974, San Juan, Portorico

"Nome d'arte di Rafael Bottom, attore statunitense. Comincia la carriera (con il nome di Leaf P.) in alcuni telefilm, prima di passare al grande schermo nel 1986 con Spacecamp (Campeggio spaziale) di H. Winer. Dopo la morte del fratello River (1993), lascia le scene per due anni prima di tornare a recitare con il suo vero nome in Da morire (1995) di G. Van Sant, in cui interpreta un giovane plagiato dalla bellezza di N. Kidman. Dopo altri ruoli secondari in U-Turn (1997) di O. Stone e 8mm (1999) di J. Schumacher, ottiene un grande successo interpretando il crudele imperatore Commodo in Il gladiatore (2000) di R. Scott. Lavora in seguito con M.?Night Shyamalan (Signs, 2002; The Village, 2004), T.?Winterberg (Le forze del destino, 2003) e T. George (Hotel Rwanda, 2004; Reservation Road, 2007)...

Mark Wahlberg

1971, Dorchester, Massachusetts

"Propr. M. Robert Michael W. Attore statunitense. Divenuto celebre come cantante rap con il nome d'arte di Marky Mark, avvia la carriera di attore in alcuni film televisivi per poi esordire al cinema con una piccola parte in Mezzo professore tra i marines (1994) di P. Marshall. Nel 1997, grazie al ruolo del pornodivo Dirk Diggler in Boogie Nights - L'altra Hollywood di P.T. Anderson, mostra di essere un interprete completo e poliedrico. Conferma il suo talento recitativo in Three Kings (1999) di D.O. Russell e The Yards (2000) di J. Gray, mentre nel 2001 è protagonista di Il pianeta delle scimmie di T. Burton. Si misura con il ruolo che fu di C. Grant in The Truth About Charlie (2002) di J. Demme, remake di Sciarada (1963) di S. Donen, è il più carismatico e risoluto dei fratelli Mercer in...

Eva Mendes

1974, Miami, Florida

"Attrice statunitense. Di origine cubana, studia recitazione fin dalla più tenera età, con il proposito di diventare una star. Dopo le apparizioni in serie tv e videoclip, si guadagna un posto al sole con il piccolo ruolo della avvenente donna del poliziotto corrotto D. Washington in Training Day (2001) di A. Fuqua. La sua bellezza tipicamente latina – corpo flessuoso, labbra tumide, occhi da gatta – pare relegarla in ruoli etnici stereotipati (femme fatale nell'apocalisse messicana di C'era una volta in Messico, 2003, di R. Rodriguez, ragazza da conquistare tra le spericolate gimcane di 2 Fast 2 Furious, 2003, di J. Singleton); ma, nel tener testa allo scapolo impenitente W. Smith in Hitch - Lui sì che capisce le donne (2005) di A. Tennant, dimostra di avere doti innegabili per la commedia...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore