I paesaggi dell'Italia medievale -  Riccardo Rao - copertina

I paesaggi dell'Italia medievale

Riccardo Rao

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Frecce
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 24 settembre 2015
Pagine: 274 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788843077755
Salvato in 104 liste dei desideri

€ 21,38

€ 22,50
(-5%)

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

I paesaggi dell'Italia medievale

Riccardo Rao

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


I paesaggi dell'Italia medievale

Riccardo Rao

€ 22,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

I paesaggi dell'Italia medievale

Riccardo Rao

€ 22,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 22,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Castelli e chiese, città e villaggi, boschi e campi, foreste dei re e beni comuni: il filo rosso che consente di orientarsi nei mille volti del Medioevo è costituito dalla capacità dell'uomo di popolare lo spazio e di costruire paesaggi pensati su misura per le collettività, rurali e cittadine, che abitano nei territori locali. I molteplici paesaggi dell'Italia medievale nei differenti contesti regionali, dal Nord al Sud della Penisola - sono oggetto di una continua trasformazione. Dalla caduta dell'Impero romano d'Occidente, quando l'eredità di Roma e dell'Antichità risulta ancora ben visibile, passando per l'età dei comuni urbani, che modellano non solo la città, ma anche le campagne, imprimendovi l'immagine del governo collettivo, fino agli ultimi complessi secoli del Medioevo, segnati dal calo demografico dovuto alla peste nera (1348), in cui si affermano nuove gerarchie insediative e nuove colture: lungo un percorso millenario di cambiamento si disegna un volto inedito per le città e le campagne della Penisola. Nei paesaggi che il Medioevo consegna ai secoli successivi già si possono leggere molti degli elementi che ancora oggi caratterizzano il mondo in cui viviamo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandro

    20/09/2019 13:11:28

    Approfondimento interessante sul paesaggio del medioevo, utilissimo per studiare una società come quella medievale, nella quale, il rapporto con la terra, rivestiva un ruolo fondamentale per la vita degli individui.

  • User Icon

    Stefano

    06/12/2018 14:16:08

    Ottima lettura. Consigliato agli appassionati di storia ed archeologia medievali.

Introduzione
1. I quadri generali

Ritorno alla società. Dalla storia sociale alla geografi a culturale/Incontri disciplinari, nuovi metodi e metodi sempre attuali/Le chiavi di lettura/Le fonti e la loro interpretazione
2. Paesaggi della paura? Un mondo in trasformazione (400-750)
Inquadramento/Le case di legno/L’età dei boschi/La città altomedievale/Lo sguardo di Alboino: la percezione dello spazio nell’Alto Medioevo/La centuriazione dall’Antichità al Medioevo/I paesaggi sociali altomedievali fra continuità e innovazione
3. L’habitat rurale fra Tardoantico
Inquadramento/Le ville fra Tardoantico e Medioevo/ I villaggi/ I fiumi/Le chiese e i monasteri/I castelli e la creazione di nuovi territori
4. Le due età della crescita (750-1100, 1100-1300). Disboscamenti e popolamento
Inquadramento/La curtis e i primi disboscamenti/La città, centro di irradiazione dei coltivi/Disboscare e popolare: nuovi villaggi per aggredire l’incolto/La colonizzazione dell’alta montagna/Gli ambienti umidi tra bonifica e pratiche silvo-pastorali: fiumi e paludi/La vite e l’olivo tra Nord e Sud
5. La trasformazione sociale e culturale del bosco tra Alto e Basso Medioevo
Inquadramento/Le foreste dei re /Monaci nel deserto: la costruzione dei paesaggi monastici delle superfici forestali/Uomini nel bosco: la domesticazione e l’antropizzazione/Le trasformazioni dell’allevamento/Dalla pianura alla collina: la rivoluzione del castagno
6. Castelli, villaggi e case sparse nei secoli centrali del Medioevo (900-1300)
Inquadramento/L’incastellamento del X secolo/Castelli e villaggi: una relazione dinamica/Castelli e casali nel Mezzogiorno/L’habitat sparso e temporaneo/Progettare lo spazio: le fondazioni preordinate di borghi nuovi 

7. Le comunità di villaggio e la gestione sociale del paesaggio
Inquadramento/La dimensione sociale del villaggio medievale/I beni comuni/ Le comunità e il territorio: la cultura dei confini/Ecologia dei boschi e delle acque
8. Una civiltà urbana: le città comunali e le loro campagne
Inquadramento/Nuovi spazi per la comunità: dalle cattedrali/La città comunale: torri, parrocchie e porte /I beni comunali/L’immagine della città comunale nelle campagne/Le città del Mezzogiorno
9. Paesaggi della crisi. L’habitat rurale e la crisi dell’insediamento accentrato (1300-1500)
Inquadramento/I villaggi abbandonati/Paesaggi della guerra e dell’aristocrazia: i castelli tardomedievali, tra ricetti e palazzi/Le dimore isolate nelle campagne/La crisi del villaggio e la nascita dei paesaggi moderni: una nuova geografi a insediativa
10. Gli spazi collettivi del Tardo Medioevo, fra disgregazione e riorganizzazione
Inquadramento/Paesaggi collettivi e paesaggi aristocratici: il Ciclo dei mesi del Castello del Buonconsiglio /La città e gli spazi collettivi: la convergenza di Centro-Nord e Sud Italia/L’età della specializzazione: l’allevamento e le colture/La recinzione dei beni comuni
Bibliografia

  • Riccardo Rao Cover

    Riccardo Rao insegna storia medievale all’Università di Bergamo ed è membro dei comitati editoriali di alcune riviste di settore, come “Reti Medievali” e “Mémoire des Princes Angevins”. Il suo I paesaggi medievali (Carocci, 2015) ha vinto il premio Italia Medievale 2015, sezione Libri ed editoria, e il premio CNR per la divulgazione scientifica, sezione Scienze dell’uomo. Tra i suoi altri titoli ricordiamo Il tempo dei lupi. Storia e luoghi di un animale favoloso (UTET, 2018). Approfondisci
Note legali