Categorie

Sveva Casati Modignani

Collana: Pandora
Anno edizione: 2013
Pagine: 517 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820054915

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    lalla

    24/09/2015 16.02.17

    Sveva Casati Modignani, che dire è sempre BRAVA e GRANDE, anche questo libro l'ho divorato, non riuscivo a smettere di leggere perchè volevo sapere come sarebbe andata a finire.

  • User Icon

    Gianna

    28/08/2014 23.36.49

    Bello, molto scorrevole nella lettura, una storia che ti prende, e non vedi l'ora di vedere come finisce, grande Sveva.

  • User Icon

    Alessandro

    25/08/2014 11.37.32

    Alla morte di Edoardo Sogliano si sveleranno i segreti della famiglia Sogliano.....la madre Margherita,sua moglie e la sua breve relazione con una donna cinese....e

  • User Icon

    betty

    23/06/2014 13.46.46

    Libro a tratti mieloso e scontato...una trama stile harmony a mio avviso. Concordo con chi ha scritto che la scrittura è fluida e si legge facilmente...ma avrei preferito che fosse un po' più avvincente e meno prevedibile!

  • User Icon

    Katia

    05/06/2014 11.46.02

    Insuperabile Sveva!

  • User Icon

    Erica

    18/05/2014 11.26.03

    Mi è piaciuto, purtroppo, a parer mio, é risultato un po' monotono. Ho letto altri libri di Sveva, ma bene o male parlano sempre di questi temi che allungo andare possono stancare

  • User Icon

    yle

    02/05/2014 11.55.22

    a me è piaciuto tantissimo.. l'ho divorato non riuscivo a fare a meno di leggerlo. però le pagine di Orsola e Andrea le ho trovate molto simili al libro "vaniglia e cioccolato" e questo mi ha deluso un po', mentre la storia di Margherita l'ho trovata noiosetta e piena di personaggi. infine è un bel libro che coinvolge molto

  • User Icon

    raffaella

    29/04/2014 11.23.30

    concordo pienamente con le ultime recensioni..libro poco avvincente...trama inverosimile e personaggi piatti..si legge in un giorno perchè la scrittura è lineare semplice ..ma alla fine del libro rimane ben poco su cui riflettere..

  • User Icon

    aurora

    13/03/2014 16.15.12

    Romanzo estremamente deludente,trama esile,personaggi poco avvincenti,narrazione dei luoghi inesistente. Sono una fan di Sveva, ma questo romanzo è veramente brutto, non ti coinvolge mai,i protagonisti sono slegati tra loro e le loro storie quasi da fotoromanzo. E poi la protagonista, Orsola, ha 50 anni nel libro, ma sembra una donna di 80 ! Via Sveva, le donne a 50 anni non sono affatto così !!!

  • User Icon

    Anna

    12/02/2014 13.15.38

    Regalo di Natale...che dire, in un certo senso è quello che ti aspetti da questa scrittrice,ma..una volta finito non ti resta niente..apatia per una storia piatta, noiosa, melensa..non ti senti vicino a nessuno dei protagonisti neanche a Orsola nei suoi momenti più neri, drammatici..

  • User Icon

    mariac

    23/01/2014 13.01.32

    E' la prima volta che leggo Sveva Casati Modignani, mi hanno regalato il libro, mi mancano un centinaio di pagine, trovo interessante la descrizione del mondo dei corallari attraverso un romanzo saga dove le vite sono intrecciate, Brava Sveva

  • User Icon

    chicca

    16/01/2014 08.48.28

    Romanzetto sciapo... poco avvincente, quando arrivi all'ultima pagina non rimane niente... protagonisti senza senso... delusione totale...

  • User Icon

    Patrizia

    12/01/2014 00.03.55

    Una storia tranquilla imperniata sul tema dela famiglia, tema che mi interessa sempre. La protagonista non mi pare una figura molto realistica; le trovo dei limiti narrativi che la rendono un po' fuori dagli eventi contingenti (un grande lutto elaborato molto in fretta per come si mette in azione nel tempo immediatamente successivo affrontando una questione spinosa relativa proprio all'amatissimo marito; se la fa con il ginecologo quando c'è di mezzo addirittura una chemioterapia, poi elegantemente si mollano; ecc....). Però la lettura mi è corsa volentieri, mi rasserenava e le sono grata perchè avevo appena concluso un libro di cui non vedevo l'ora di arrivare al punto di chiusura. Quindi grazie Modignani che riesci sempre a farti leggere volentieri.

  • User Icon

    elisa albano

    10/01/2014 12.45.04

    Torre del Greco, la cittadina campana famosa in tutto il mondo per la lavorazione del corallo, piange la morte di uno dei suoi uomini più rappresentativi. Edoardo Sogliano, ricchissimo imprenditore proprio nel campo del corallo, è deceduto in un incidente stradale lasciando la moglie Orsola, i cinque figli e l'anziana madre Margherita che ha già perso anni prima un altro figlio. Per la bella cinquantenne Orsola il dolore è un grande dolore, e per lei l'unica consolazione è tornare dove sono le sue radici, a Milano , nella casa che fu dei suoi genitori. Orsola viene da una famiglia dignitosa ma decisamente poco abbiente, e non si è adattata subito alla vita di Palazzo Sogliano. Torre del Greco e la sua gente sono infatti molto diversi da Milano e dai milanesi, ma trent'anni di matrimonio hanno reso Orsola una donna felice ed appagata. Purtroppo la morte di Edoardo porterà alla luce importanti rivelazioni che porteranno grandi sconvolgimenti nella vita degli eredi Sogliano. Orsola ,venuta a conoscenza di un lato oscuro del marito, e superato il primo, inevitabile momento di smarrimento, durante il quale dovrà fare i conti con il suo, di passato, troverà il modo per risolvere tutto con serenità e maturità, anche grazie all'aiuto della suocera Margherita. Lo stile semplice e pulito di Sveva Casati Modignani ci accompagna anche fra le pagine di questo libro, e ci regala una storia tutta italiana senza grandissimi colpi di scena. La scrittrice risente ancora una volta delle sue radicate origini milanesi, e pur partendo da una cittadina del sud, non può evidentemente fare a meno di tornare a casa, in un territorio dove, probabilmente si sente più a suo agio.

  • User Icon

    Irina

    22/12/2013 09.50.16

    E' il libro giusto per chi vuole leggere una storia ben scritta e poco impegnativa. Questa volta devo dire, e' meno avvincente, ma comunque scorrevole. La stessa Casati che gia' conosciamo molto bene. Una lettura leggera durante Natale o da portare in spiaggia.

  • User Icon

    ambra

    09/12/2013 20.43.23

    La signora Casati Modignani non delude mai le aspettative,rilassante,ben articolato e ben scritto e non mancano mai i riferimenti storici. Grazie

  • User Icon

    gemma

    26/11/2013 09.17.55

    Per chi ama questa autrice non si sbaglia a comprare il libro. Vengono narrate le vicissitudini dei vari membri di una famiglia che opera nel modo della lavorazione dei coralli. Racconto scritto in modo scorrevole e piacevole. Voto: 4 / 5

  • User Icon

    ferruccio

    18/11/2013 20.49.44

    La saga di una famiglia numerosa le cui radici risalgono alla fine del '700; tradimenti, ricchezza, sconforto, delusioni, segreti e giochi di parole sotto l'immaginaria sfera della tradizione familiare. Lettura facile ma senza colpi di scena.

  • User Icon

    Francesca

    13/11/2013 23.12.25

    Per chi ama il genere, con questa autrice non si sbaglia. Vengono narrate le vicissitudini dei vari membri di una famiglia che opera nel modo della lavorazione dei coralli. Racconto scritto in modo scorrevole e piacevole per una lettura disimpegnata.

  • User Icon

    Donatella

    13/11/2013 12.46.41

    Insomma, dalla mia scrittrice preferita mi aspettavo qualcosa di meglio. Sono abbastanza delusa.

Vedi tutte le 29 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione