Palazzo Yacoubian - 'Ala Al-Aswani - copertina
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Palazzo Yacoubian
7,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Palazzo Yacoubian Venditore: Librightbooks + 5,30 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
7,50 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Piani
5,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
5,02 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librisline
7,50 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Studio bibliografico Viglevanum
13,78 € + 4,83 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
7,50 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Piani
5,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
5,02 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librisline
7,50 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Studio bibliografico Viglevanum
13,78 € + 4,83 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Palazzo Yacoubian - 'Ala Al-Aswani - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Costruito negli anni trenta da un miliardario armeno, Palazzo Yacoubian contiene in sé tutto ciò che l'Egitto era ed è diventato da quando l'edificio è sorto in uno dei viali del centro. Dal devoto e ortodosso figlio del portiere, che vuole entrare in polizia ma che finirà invece a ingrossare le già folte milizie islamiste, alla sua fidanzata, vittima delle angherie dei padroni; dai poveri che vivono sul tetto dell'edificio e sognano una vita più agiata al gaudente signore aristocratico poco timorato di Dio e nostalgico dei tempi di re Faruk che indulge in piaceri assolutamente terreni; dall'intellettuale gay con la passione per gli uomini nubiani, che vive i suoi amori proibiti neanche troppo clandestinamente, all'uomo d'affari senza scrupoli del pianterreno che vuole entrare in politica. Ciascuno di questi personaggi si ritroverà a compiere delle scelte: quale ne sia l'esito, sarà il lettore a deciderlo. Ognuno interpreta una sfaccettatura del moderno Egitto dove la corruzione politica, una certa ricchezza di dubbia origine e l'ipocrisia religiosa sono alleati naturali dell'arroganza dei potenti, dove l'idealismo giovanile si trasforma rapidamente in estremismo e dove ancora prevale un'immagine antiquata della società. Campeggia in questo romanzo la denuncia dei costumi inquinati, della politica egiziana e dei movimenti islamisti, una denuncia tanto cara ad al-Aswani che oggi è uno degli esponenti di punta del movimento di opposizione Kifaya.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
Tascabile
215 p., Brossura
9788807819889

Valutazioni e recensioni

3,56/5
Recensioni: 4/5
(21)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(10)
3
(4)
2
(2)
1
(2)
stefaniag
Recensioni: 1/5

Non mi è' piaciuto, come in genere mi piace poco la letteratura turca o mediorientale. Non so forse e' questione di traduzione, ma faccio fatica, mi annoio.

Leggi di più Leggi di meno
nicoletta
Recensioni: 4/5

bel libro, interessante e scritto bene

Leggi di più Leggi di meno
Elena
Recensioni: 1/5

La donna nella società egiziana (o nell'immaginazione dello scrittore) non ha scampo: è un oggetto passivo nelle mani dell'uomo. Le descrizioni la disegnano con assulta naturalezza: attraente per compiacere, prostituta, sempre a disposizione, come la legge prevede, senza nessuna pulsione individuale, abusata, maltrattata, tutt'al più avida e pazza lontana dalla bellezza e dalla passività che dovrebbe caratterizzare una buona religiosa. Davvero avvilente e sconfortante. La scrittura è banale

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,56/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(10)
3
(4)
2
(2)
1
(2)

Conosci l'autore

'Ala Al Aswani

1957, Il Cairo

'Ala al-Aswani, oltre a esercitare la professione di dentista, scrive per molti quotidiani e riviste di letteratura, politica e questioni sociali. È stato uno dei membri fondatori del movimento di opposizione Kifaya (“Basta così”). Palazzo Yacoubian, la sua prima opera (Feltrinelli, 2006), suscitò grande scalpore per i temi affrontati e, da allora, è il romanzo più venduto nel mondo arabo; dal libro è stato tratto un film presentato al Festival di Roma nel 2006. A esso hanno fatto seguito Chicago (2008), Se non fossi egiziano (2009), La rivoluzione egiziana (2011; Premio per la Cultura Mediterranea - Fondazione Carical per la sezione Cultura dell’Informazione 2012) e la prefazione per Arabi invisibili (2007) di Paola Caridi. Nel 2018,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore