-15%
Il pane del diavolo - Valeria Montaldi - copertina

Il pane del diavolo

Valeria Montaldi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Piemme
Collana: Storica
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 18 settembre 2018
Pagine: 384 p., Rilegato
  • EAN: 9788856666434
Salvato in 25 liste dei desideri

€ 16,06

€ 18,90
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il pane del diavolo

Valeria Montaldi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il pane del diavolo

Valeria Montaldi

€ 18,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il pane del diavolo

Valeria Montaldi

€ 18,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A Randisi non resta che scavare a fondo fra presente e passato per scoprire di quanti veleni sia fatto un pane che ha il sapore del diavolo.

1416, Castello di Fénis. Marion è una cuoca straordinaria. Le sue origini saracene ne hanno forgiato il gusto: le spezie, gli aromi, i condimenti insoliti con cui arricchisce i piatti entusiasmano il palato dei nobili commensali riuniti a banchetto. Talento e inventiva, tuttavia, non bastano a farle ottenere rispetto e considerazione: vessata da Amizon Chiquart, il celebrato maestro di cucina del duca Amedeo di Savoia, è costretta a subire umiliazioni continue, accettate sotto l'amara maschera della deferenza. Sì, perché lei è solo una donna e non potrà mai ambire a un ruolo superiore a quello di sguattera. O almeno così crede Chiquart, sottovalutando la tenacia, il coraggio e la rabbia che animano Marion. E soprattutto ignorando che un' inutile saracena sappia leggere e scrivere. L'ultima scelta di una donna coraggiosa, la sua vendetta. 2016, Fénis. Il cadavere ritrovato nel bosco è quello di Alice Rey: la gola squarciata, il sangue che intride ancora la neve. L'indagine sul delitto è affidata al maresciallo Randisi del Comando dei carabinieri di Aosta. Da subito, gli indizi convergono sul marito della vittima, Jacques Piccot, chef stellato del ristorante di proprietà della moglie e appassionato collezionista di antichi ricettari. Le indagini sembrano confermare i primi sospetti, ma un secondo omicidio scoperchia un calderone pieno di segreti, rancori e ricatti che coinvolge l'intero ristorante. E a Randisi non resta che scavare a fondo fra presente e passato per scoprire di quanti veleni sia fatto un pane che ha il sapore del diavolo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,88
di 5
Totale 8
5
1
4
1
3
4
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Italo

    12/11/2018 18:13:23

    Non male, certo la trama è semplice ma tutto sommato gradevole e ben scritta.

  • User Icon

    Sergio

    05/11/2018 15:12:07

    Non condivido le critiche a questo romanzo. Valeria Montaldi è una scrittrice capace di narrare storie appassionanti con una scrittura composta, raffinata, elegante. Media la storia con la contemporaneità in modo perfetto, trascinandoci dal Medioevo dei castelli valdostani agli anni Duemila senza farci pesare questi salti e tratteggiando i personaggi con profondità. Consigliatissimo a chi ama il romanzo storico, ma anche i gialli e la montagna valdostana...

  • User Icon

    Rosella ambrosiano

    02/11/2018 13:22:45

    Dopo aver letto tutti i libri della Montaldi, questo mi è sembrato il meno riuscito e mi ha deluso un po'. Ho letto volentieri la parte antica, anche se non mi ha coinvolto più di tanto, mentre l'intreccio odierno sono stata tentata di saltarlo completamente. Una sorta di " Montalbano dei poveri". Sono certa che la signora Montaldi apprezzerà anche le critiche negative, in quanto costruttive.

  • User Icon

    Silvia

    01/11/2018 20:18:35

    Sono d'accordo con Enrica55, non mi sento di consigliare questo libro. La storia mi è sembrata piatta e banale, soprattutto quella ambientata ai giorni nostri. Si leggono pagine su pagine e alla fine non rimane niente. Decisamente l'Autrice ha scritto di meglio.

  • User Icon

    enrica55

    09/10/2018 16:53:46

    sono d'accordo con Laura. La "parte gialla" ambientata ai giorni nostri si poteva tralasciare in toto, al libro non ha dato nulla. Anche la parte storica non mi è sembrata una grande storia, la Sig.ra Montaldi ha scritto cose migliori. Non mi sento di consigliarlo

  • User Icon

    Laura Battesini

    01/10/2018 10:02:26

    Nel suo complesso do una valutazione positiva al libro, perché ha una sua originalità, è ben scritto e scorrevole, però rispetto ai precedenti ( che ho letto tutti ) sono rimasta un po’ delusa. Molto curato come sempre il racconto della vicenda che si svolge nel passato, mentre piatta e banale è la vicenda parallela che si svolge nel presente, che avrebbe anche potuto essere omessa in toto, ampliando maggiormente la storia di Marion. Consiglio all’autrice, che continuerò sicuramente a leggere, di rimanere sul genere medievale che mi sembra le sia molto più congeniale.

  • User Icon

    Maria Rosa

    21/09/2018 19:32:01

    In questa opera si parla sopratutto dell inferiorità delle donne sopratutto nel medioevo ma purtroppo anche ai nostri tempi in alcune zone del mondo.pur bravissima la nostra eroina non può far valere le sue qualità x il solo fatto di essere nata di sesso femminile

  • User Icon

    Alice

    21/09/2018 19:30:42

    libro dal titolo ammiccante, mi ha incuriosito molto la copertina, storia innovativa scritto senza mezzi termini...mi ci sono immersa anche se non mi é piaciuto molto il modo di scrivere della Montaldi

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Valeria Montaldi Cover

    Giornalista e scrittrice, vive a lavora a Milano. Ha esordito nel 2001 con Il mercante di lana, cui sono seguiti Il signore del falco (2003) e Il monaco inglese (2006), entrambi finalisti al Premio Bancarella. Tutti i suoi romanzi, che hanno ottenuto grande successo in Italia, sono stati pubblicati all’estero. Nel 2008 è uscito, sempre per Rizzoli, Il manoscritto dell'Imperatore (Premio Rhegium Julii), La ribelle (2012, Premio Città di Penne, Premio Lamerica, Prix Fulbert de Chartres), La prigioniera del silenzio (2013). Le storie di Valeria Montaldi sono ambientate intorno alla metà del Duecento e spaziano dai castelli della Valle d’Aosta alle strade della Milano comunale, dai boschi del contado lombardo fino alle terre della Marca Trevigiana.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali