Offerta imperdibile
Salvato in 5 liste dei desideri
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Il paradiso non è un granché. Storia di un motivetto orecchiabile
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. in 10 gg disp. in 10 gg
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libro di Faccia
8,30 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
8,30 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Il paradiso non è un granché. Storia di un motivetto orecchiabile - Arisa - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il paradiso non è un granché. Storia di un motivetto orecchiabile Arisa
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Questa è la storia di una ragazza che aveva un sogno, lo ha realizzato, però poi non è felice come credeva. Ma andiamo con ordine. Marisa viene dal Sud. Il Sud vero però, non quello di tarantelle e "deliziosi spaghetti ai ricci di mare" che si immaginano i milanesi. Il suo è un Sud di superstizioni, chiusure, ricatti morali e sensi di colpa coltivati con cura fin da bambini. E certi pesi, per quanto lontano tu possa volare, te li senti sempre appiccicati addosso. La passione per la musica porta Marisa a Roma, dove vive assieme al fidanzato Tano una vita che più che alla Bohème somiglia a un musicarello di Gianni Morandi. Come in un film poi arriva il successo, i soldi, i fan. Ma anche le incomprensioni, le delusioni, la solitudine. L'amara consapevolezza che non basta realizzare un sogno per essere felici. Per fortuna che Marisa ha una marcia in più, un modo tutto originale di guardare il mondo. Cantante e personaggio televisivo, con questo suo romanzo di esordio Arisa dimostra la freschezza e l'ironia che l'hanno resa celebre. La storia di Marisa, chiaramente fitta di spunti autobiografici, diventa così anche una parabola sulla difficoltà di trovare una propria strada, una propria dimensione, un posto, grande o piccolo, in cui essere finalmente felici.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
24 gennaio 2012
171 p., Brossura
9788804607403

Valutazioni e recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Gianluca
Recensioni: 4/5

Nonostante ARISA sia una cantante a me il libro è piaciuto. Ha un lessico giovanile ed è stata brava a raccontare la storia che non è niente di trascendentale ma ti sa prendere. Il personaggio protagonista è molto dolce, come la scrittrice d'altronde. E' un libro leggermente biografico, dal nome della protagonista (Marisa) al nome della canzone che questa vorrebbe alla ribalta (Semplicità che ricorda Sincerità). A me è piaciuto molto e poi adoro anche le sue canzoni.. quindi ARISA PERFEZIONE! ;)

Leggi di più Leggi di meno
Romolo Ricapito
Recensioni: 3/5

Ritengo abbastanza riuscito l'esordio letterario della cantante Arisa con il romanzo "Il paradiso non è un granché". La parte iniziale è la più trascurabile; in una sorta di autobiografia nemmeno tanto mascherata, la scrittrice modifica il suo nome da Arisa a Marisa, le sue origini da lucane in calabresi e infine la sua canzone di maggior successo da Sincerità a Semplicità. Nel romanzo "Marisa" sviluppa una sorta di alter ego, quello di Penelope, una sorta di coscienza che le impone di uscire dai confini ristretti della provincia. La descrizione dell'ambiente familiare è impietosa; chiuso, asfittico, con parenti donne che non fanno altro che parlare di sesso in presenza di orecchie innocenti. Tali rimembranze turbano la protagonista, rendendola in parte complessata , ma in compenso determinata a sviluppare la sua vena artistica. Raggiunto il successo, Arisa-Marisa ne è sin troppo influenzata. Per recuperare sé stessa (ed è questa la parte più riuscita) si stabilisce in Germania. In questo scampolo che assomiglia al film Benvenuti al Nord ambientato in terra germanica, emergono le differenze tra la mentalità tedesca e quella della provincia italiana. La comunità berlinese è interessata a non invadere la privacy altrui, comportandosi in una maniera piacevolmente sregolata. E' da collezione il racconto di un pic nic troppo hippie, tra birra e trasgressioni, laddove la compagnia di amici sta molto attenta a riporre i rifiuti della scampagnata educatamente nei bidoni della spazzatura. In questo suo romanzo la cantante Arisa ha dimostrato buone capacità di penetrazione psicologica e un giusto distacco verso il suo successo. ROMOLO RICAPITO

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Arisa

1982, Genova

L'esordio come cantante è sottolineato dalla vittoria fra i giovani al Festival di Sanremo del 2009 con Sincerità e il debutto come attrice, battezzato alla Mostra del Cinema di Venezia del 2011 tra i protagonisti del film Tutta colpa della musica di Ricky Tognazzi. È stata la rivelazione della quinta edizione di X Factor e il 24 gennaio 2012 ha pubblicato il suo primo romanzo Il Paradiso non è granché per Mondadori. Cantante, attrice, scrittrice, personaggio televisivo: il percorso artistico di Arisa ha molteplici diramazioni, tutte illuminate dal sole del talento.fonte: warnermusic.it

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore