Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Passaggio a Nord-Ovest

Northwest Passage

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Northwest Passage
Regia: King Vidor
Paese: Stati Uniti
Anno: 1940
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 5,00 €)

Il maggiore Rogers ha l'incarico di eseguire una spedizione punitiva contro un villaggio di indiani che, dopo aver commesse atrocità contro i coloni inglesi, si sono ritirati in mezzo ad una impenetrabile foresta. Superando mille difficoltà attraverso una foresta vergine, piena di paludi invalicabili e fiumi irruenti, il battaglione, guidato e sorretto dall'inesauribile coraggio del maggiore, raggiunge il villaggio degli indiani, lo assale di sorpresa e lo distrugge. Durante il viaggio di ritorno la colonna rimane senza viveri, per cui nella marcia le truppe vengono decimate e soltanto pochi soldati, stanchi ed esausti, riescono a raggiungere la base di partenza. Ma una nuova missione attende il maggiore Rogers: aprire un passaggio, che conduca in Giappone, a nord-ovest.
  • Produzione: DNA, 2010
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Lingua audio: Inglese; Italiano
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Area2
  • Walter Brennan Cover

    "Attore statunitense. Nel cinema dal 1923 (come stuntman), premiato con tre Oscar quale attore non protagonista, prediletto da registi come A. Mann, H. Hawks, J. Ford e F. Capra, è il «vecchietto» per eccellenza del cinema hollywoodiano, da Furia (1936) a Un dollaro d'onore (1959). Specializzato in parti di cowboy ispido e misogino, è a suo agio anche in altri ruoli (Man on the Flying Trapeze, 1935; Arriva John Doe, 1941). Interpretazioni principali: L'uomo del West e Passaggio a Nord-Ovest (1940), Il sergente York (1941), Sfida infernale (1946), Il fiume rosso (1948), Terra lontana (1955)." Approfondisci
  • Ruth Hussey Cover

    Nome d'arte di Ruth Carol Hussey, attrice statunitense. Dopo gli studi letterari e una breve carriera come modella, viene ingaggiata dalla mgm che la fa esordire accanto a S. Tracy in film come La grande città (1937) di F. Borzage e Passaggio a Nord-Ovest (1940) di K. Vidor. Diventa celebre con Scandalo a Filadelfia (1940) di G. Cukor, per cui ottiene una nomination all'Oscar come miglior attrice non protagonista. Caratterista di rango più che star di prima grandezza, vanta una filmografia che conta una cinquantina di titoli, tra cui Peccatrici folli (1940) di K. Vidor, La casa sulla scogliera (1944) di L. Allen (dove è la moglie di R. Milland alle prese con una casa maledetta in Cornovaglia) e Eravamo tanto felici (1943) di E. Dmytryk – film accusato di «comunismo» davanti alla Commissione... Approfondisci
  • Spencer Tracy Cover

    "Attore statunitense. Si iscrive ai corsi dell'American Academy of Dramatic Art dopo aver abbandonato gli studi universitari, e comincia a calcare le scene nel 1924, ottenendo subito molti consensi. Arriva a Hollywood mentre il cinema sonoro è ai primi passi e servono attori dalla voce impostata. Dopo alcune apparizioni in vari cortometraggi, esordisce direttamente nel grande cinema come protagonista di Up the River (1930) di J. Ford. Fornisce la sua prima grande interpretazione con Potenza e gloria (1933) di W.K. Howard, confermandola subito con Vicino alle stelle (1933) di F. Borzage. In seguito è impareggiabile interprete di Furia (1936) di F. Lang, San Francisco (1936) di W.S. Van Dyke ii, Capitani coraggiosi (1937, Oscar) di V. Fleming. «Oh, oh, pesciolino non piangere più, oh, oh, pesciolino... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali