Passin' it Around

Artisti: Coleman Hawkins
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Jazz Hour
Data di pubblicazione: 10 aprile 2007
  • EAN: 8712177005024
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 2,50

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Anche se Coleman Hawkins (1904-1969) non è stato il primo tenorsassofonista, è stato sicuramente il più influente per molti anni. Nato a St. James, Missouri, Hawkins ha studiato musica in Kansas ed a Chicago, iniziando con il pianoforte ma spostandosi sul sax tenore a nove anni per dare il via alla sua carriera professionale a 16 anni. Dopo un paio d'anni con Mamie Smith & Her Jazz Hounds, per un decennio fu membro stabile dell'orchestra di Fletcher Henderson con cui iniziò ad incidere già nel 1923. Fu il primo tenorsassofonista ad ottenere fama mondiale e nel 1934 lasciò Henderson per intraprendere una carriera da leader: registrò frequentemente in questo periodo, realizzando anche alcune delle sue classiche registrazioni con Django Reinhardt e Benny Carter. Tornato negli Stati Uniti nel 1939 formò un nonetto con cui incise "Body and Soul", la sua più grande hit che lo fece entrare nell'olimpo del jazz. Negli anni successivi assecondò l'onda bebop trovandosi perfettamente a proprio agio mentre molti dei principali jazzisti del periodo non riuscirono ad adeguarsi alla rivoluzione portata dal bebop scomparendo dalla scena. Negli anni '50, con l'avvento della nuova scuola del jazz, Hawkins restò un superbo interprete capace di performances difficilmente eguagliabili e negli anni '60, incontrastato re della scena new-yorkese, continuava a registrare prolificamente con musicisti molto più giovani dimostrando di essere ancora il migliore, fino alla sua scomparsa nel 1969. Il suo pionieristico ruolo nella storia del jazz è stato di importanza incomparabile: Coleman Hawkins riusciva a far produrre dal suo sax tenore una sanguigna ricchezza di toni che, per decenni, nessuno è riuscito ad eguagliare.