Categorie

Cristina Comencini

Editore: Feltrinelli
Edizione: 3
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 173 p. , Brossura
  • EAN: 9788807813627

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    claudia

    22/11/2010 15.25.16

    abbandonato nonostante le poche pagine. Antico e contorto.

  • User Icon

    cristina

    08/09/2010 08.43.57

    Non credo che ci sia un momento giusto o un momento sbagliato per leggere questo libro. Di fatti è una storia caotica e insignificante. Si fa presto a dimenticarla. Addirittura io dimenticavo i nomi dei personaggi e i vari eventi da un capitolo all'altro! Non vi ho trovato né passione né coinvolgimento intellettuale. Era il primo libro che leggevo della Comencini (che come regista vale molto di più) e non so a questo punto se ne leggerò qualcuno degli altri.

  • User Icon

    Istituto italiano di Barcellona

    22/05/2010 13.00.47

    Drammatica storia di una nobile famiglia napoletana.Tutto si svolge nel seno di una famiglia con la passione del gioco delle carte. Tutti i personaggi vivono situazioni limite: senza denaro, infelici in amore, per cui senza stabilità né economica né sentimentale. Con un finale prevedivile. Istituto Italiano di Barcellona. Avanzato 2 Laura, Eva, Alba

  • User Icon

    Avanzato II

    22/05/2010 12.54.12

    Se volete leggere qualche romanzo famigliare, vi consiglio di prendere questo libro. É la storia di una famiglia nobile con la passione del gioco che abita a Napoli. Con il tempo, le donne di questa famiglia avranno problemi con gli uomini. Per leggere questo libro c'e bisogno di tranquilità: ci sono troppo personaggi, e non è una storia lineare. Istituto Italiano di Barcellona. Avanzato II Ruth, Alba, Jordi

  • User Icon

    Elisa

    30/11/2008 18.24.40

    La lettura di questa saga familiare è diventata, per me, un po' pesante a causa dei nomi tutti uguali dei personaggi. Questo, fin dall'inizio, mi ha portato più volte a riprendere la lettura delle pagine precedenti per cercare di dare ordine agli avvenimenti. Probabilmente il classico libro letto nel momento sbagliato!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione