Categorie

Enrico Ghirotti

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XVI-240 p.

6 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Economia e diritto - Diritto di specifiche giurisdizioni - Diritto societario e commerciale - Diritto dei contratti

  • EAN: 9788814147425

Alla luce del sistema antitrust, comunitario e nazionale, l'opera si propone di analizzare le fattispecie di patti limitativi della concorrenza come codificate nell'ordinamento italiano.L'opera è strutturata in due parti. Nella prima si esamina il diritto antitrust nell'esperienza americana e in quella europea, con particolare attenzione alle fattispecie comunitarie limitative della concorrenza fra imprese: intese restrittive e abuso di posizione dominante. Nella seconda parte si analizzano gli istituti giuridici nazionali relativi ai patti di non concorrenza, in particolare nella norma generale dell'art. 2596 c.c., nel contratto di agenzia, nel contratto di lavoro subordinato, con cenni relativamente al trasferimento di azienda e di partecipazioni societarie.Il lavoro fornisce un'ampia panoramica sull'apporto della dottrina e sull'evoluzione nell'interpretazione giurisprudenziale, consentendo di apprezzare il quadro completo delle norme e della loro applicazione pratica.Lo studio, più in generale, si sofferma a considerare non solo i fattori positivi ma anche le possibili criticità delle figure giuridiche analizzate, non tralasciando anche l'esame di ipotesi di atipicità.