La pazienza del diavolo

Roberto Cimpanelli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Marsilio
Collana: Farfalle
Anno edizione: 2021
In commercio dal: 14 gennaio 2021
Pagine: 448 p., Brossura
  • EAN: 9788829707133

nella classifica Bestseller di IBS Libri

Salvato in 139 liste dei desideri

€ 17,10

€ 18,00
(-5%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La pazienza del diavolo

Roberto Cimpanelli

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La pazienza del diavolo

Roberto Cimpanelli

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La pazienza del diavolo

Roberto Cimpanelli

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 17,46 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un ex poliziotto tormentato dai sensi di colpa. Un vecchio commissario disilluso in cerca di riscatto. Un ispettore manesco che ha un appuntamento con la morte. Tre uomini disposti a tutto pur di sconfiggere il Male. Anche a vendergli l'anima.

Ermanno D'Amore, un ex ispettore che dopo aver lasciato la polizia ha rilevato la libreria di famiglia a Roma, tiene a bada i propri demoni stordendosi col sesso. Quando il vecchio collega Walter Canzio si rifà vivo chiedendogli una mano nelle indagini su una serie di efferati delitti che insanguinano la Capitale, accetta malvolentieri. Qualcuno sta massacrando a colpi di fiocina da sub dei colpevoli di gravi reati sessuali che per un motivo o per l'altro erano riusciti a farla franca. È un caso che sembra riguardarli da vicino: tutte le vittime sono persone che ai tempi erano state arrestate da loro. Con l'aiuto di Ermanno, che prima di dimettersi era noto per il suo eccezionale intuito investigativo, Walter spera di risollevare la propria traballante carriera catturando l'assassino. Tutto cambia non appena emerge una possibile connessione tra i delitti del serial killer e una vecchia inchiesta la cui tragica conclusione aveva sconvolto le loro vite e distrutto la loro amicizia. Erano convinti che quel caso fosse definitivamente risolto. Ma lo è davvero? Quell'antica storia di sangue e orrore potrebbe non essere ancora finita, e non immaginano quanto sarà alto il prezzo che dovranno pagare per chiuderla una volta per tutte.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,79
di 5
Totale 29
5
23
4
6
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:34:22

    Interessante spaccato di vita quotidiana. Le storie dei protagonisti si intrecciano e si sovrappongono come in un dedalo tutto da scoprire. I protagonisti, loro malgrado, ci permettono di scoprire dettagli umani di cui spesso ne ignoriamo il vero significato, la vera natura. Attraverso la scrittura morbida e fluente risulta molto piacevole leggere e scoprire le gesta ed i comportamenti spesso lontani da quello che definiremmo "normalità". (Massimiliano B.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:33:12

    Le prime pagine offrono al lettore dei personaggi tratteggiati con buona profondità psicologica attraverso uno stile espressivo e una scrittura che destina qua e là riferimenti letterari – d'altronde il protagonista è un libraio – e la trama sembra essere molto interessante, pervasa dall'inquietudine per un personaggio enigmatico dalla voce gelida e dal ruolo indefinito (parrebbe all'inizio un vendicatore di antichi torti, i confini saranno probabilmente delineati nel prosieguo) che ogni tanto fa la sua apparizione sulla scena; e anche per una serie di coincidenze che uniscono l'oggi a un passato fosco che si vorrebbe dimenticare. Promettente. (Flavio)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:32:38

    L’autore dipana la storia di questo thriller con vera maestria. Inquadra i personaggi, i luoghi e le situazioni intersecandole tra loro attraverso i contatti che ciascuno ha con uno dei personaggi della storia. E lo fa gradatamente, aggiungendo nello svolgere la storia qualche cosa di più, ma non troppo, lascia la suspence quasi sotto traccia e questo incolla il lettore alle pagine. E ci infila citazioni di libri e di musica che sono note ai lettori esperti e agli amanti di musica, che condiscono bene la storia. Un ottimo motivo per sospendere il corso degli eventi per un attimo... Bravissimo. Ma chi è veramente Ermanno o Herman che dir si voglia? E cosa accadde tra lui e Walter e le due ragazzine? Accetterà di indagare in sordina? Non vedo l’ora di sapere. (Michaela M.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:31:40

    Roberto Cimpanelli, romanziere esordiente, sa come si tratta una storia. Il suo "La pazienza del diavolo" ha un taglio narrativo coinvolgente e accattivante per situazioni, immagini e dialoghi. Il ritmo è sostenuto, lo stile accurato, con piacevoli riferimenti letterari (non per nulla il protagonista è un libraio, ex poliziotto). La personalità di ciascun personaggio emerge dai comportamenti, dalle parole e dalle ambientazioni. La trama appare interessante fin dalle prime pagine. Si potrebbe dire "fin dalle prime inquadrature" poiché alla buona riuscita di questa opera prima ha certamente contribuito l'esperienza dell'autore, premiato regista cinematografico. Dal Cimpanelli scrittore, che merita sinceri complimenti, mi aspetto di poter leggere altro di pari o superiore valore in un prossimo futuro. (Rita B.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:13:49

    Davvero un gran bel noir. Ben scritto, e la cosa più difficile credo sia rendere un libro in linguaggio parlato, e qui devo dire che il risultato è ottimo. Ti prende in un crescendo e ti lascia inchiodato alle parole. Devo sapere assolutamente come finisce. Cimpanelli è davvero una gran bella scoperta. I personaggi sono ben tratteggiati e vengono descritti nella loro semplicità e umanità come se fossero l'inquilino della porta accanto. Sarò ben lieta di consigliarlo una volta letto tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:13:10

    Storia interessante e avvincente, con uno stile narrativo che prende e immerge il lettore, mentre osserva la scena dal punto di vista del narratore onnipresente. I repentini cambi di ambientazione in alcuni punti disorientano quasi, interrompendo l'immersione nella lettura e strappando dalla scena, ma, altrettanto rapidamente, catapultano in un nuovo filone narrativo. Da questo estratto, l'autore sembra in grado di gestire bene la visione del narratore onnisciente, unito ai rapidi cambi di ambientazione, sempre mantenendo la storia con la giusta dose di suspense che ci si aspetta da un thriller. In alcuni punti, il protagonista sembra raffigurare in pieno lo stereotipo del poliziotto un po' rozzo e insoddisfatto che fuori dal lavoro pensa solo al sesso, ma i retroscena del suo passato che si affacciano con l'avanzare della storia sembrano smentire queste impressioni, mostrando un lato più acculturato e meno volgare del protagonista, che usa il sesso solo come distrazione dal suo passato oscuro, che emerge lentamente e si intreccia poi con la storia altrettanto oscura che si delinea. (Silvia G.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:12:23

    Il genere thriller è affrontato con un approccio personale che risulta, a mio avviso, particolarmente apprezzabile. Tutti i dettagli mostrano la cura occorsa per confezionare il prodotto. In particolare, la scelta di proporre citazioni e aneddoti della letteratura mi ha particolarmente conquistata. Nei primi capitoli presentati nell'estratto il lavoro sembra essere ben approfondito nelle sue parti. Le trame accennate spingono il lettore a seguitare famelicamente nella lettura per saperne di più. "Cosa sarà mai successo ad Herman? Cos'è questa storia delle ragazzine?". La scrittura risulta elegante e, soprattutto, grammaticalmente corretta (requisito sul quale ultimamente sembra si stia sorvolando sfogliando alcuni libri editi nell'ultimo lustro). Le 53 pagine appena finite, e iniziate non più di 45 minuti fa, mi hanno appassionata. Non vedo l'ora di poterne sapere di più. (Maria P.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:11:32

    Con un linguaggio molto cinematografico che ci consente di immaginarci nel vivo dell'azione che si sta svolgendo, "La pazienza del diavolo" fin dalle prime pagine promette di essere una lettura molto interessante. Belli i continui riferimenti alla letteratura di tutti i generi, con una particolare predilezione per il genere giallo, di cui l'autore sembra essere un profondo conoscitore. (Chiara F.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:11:02

    Moby Dick e un misterioso uomo con una maschera bianca in lattice. Vittime, macchiatesi di crimini vergognosi, uccise con una fiocina, e un ex-poliziotto, riciclatosi esperto di thriller nella libreria "Melville & Co.". Un romanzo famoso e filmati degli omicidi. L'Oceano e Roma. In questo romanzo ogni elemento ruota attorno al mitico cetaceo simbolo del Male, in uno scontro che rinvia alla lotta che il capitano Achab conduce contro i suoi mostri. (Silvia B.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:10:09

    Dopo una partenza che poteva portare ad essere prevenuti nei confronti del protagonista, Ermanno, pian piano si svela una personalità complicata, attraverso le rivelazioni legate al suo passato. La storia che pian piano si sviluppa è sempre più avvincente e presenta caratteristiche inusuali e accattivanti, dai riferimenti letterari e biblici alla modalità di descrizione degli avvenimenti e degli altri personaggi. L'ambientazione e i riferimenti storico-politici hanno il merito di rendere la storia perfettamente inserita in una realtà da cui emerge degrado e sofferenza sotto ad una coltre di apparente banale quotidianità. (Marianna T.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:08:06

    Mi sono bastate poche righe per rimanere affascinata dal modo di scrivere di questo autore: poche righe nel prologo per sentirsi immediatamente catapultati nei fatti. Fantastico anche il modo di introdurre i personaggi, che sono molto ben caratterizzati utilizzando però una tecnica narrativa diversa: non si parte dalla descrizione fisica, che è tipica, ma dagli interessi e dalla ricostruzione del passato dei personaggi stessi, un valido modo per indirizzare l'attenzione sulla figura come ci si trovasse in un vortice che si restringe. Inoltre il testo è molto scorrevole. Sono molto curiosa. (Michela B.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:07:21

    Stupore! L'iniziale pre-giudizio per la classificazione del romanzo "thriller", distante dalle mie preferenze, è scemato, complice l'equilibrio tra scenari criminali, indagine introspettiva dei personaggi e contesti romani, il tutto restituito con una scrittura fresca e agile. La quotidianità e l'inquietudine solo accennata del protagonista lo rendono assolutamente credibile. Rapiscono le poche pagine in anticipazione. (Monica S.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:06:35

    Sento che questo libro mi sta parlando, in questo preciso istante è per me. Con una prosa semplice, quasi da copione teatrale, che mi ha catturata nel giro di poche righe iniziali, non ho potuto smettere ci leggere. Ho sentito numerosi profumi e l'odore del mare. Ho visto la cremosa panna bianca su un maritozzo che ha il potere di cacciare via ogni malumore al mattino e ho immaginato le luci della libreria di Ermanno. Sensazioni dolci e positive che si mischiano improvvisamente a scene violente e rivoltanti. Tutti elementi che promettono bene, per ora, anche se ho qualche riserva. Ma al termine dell'estratto son rimasta come una bambina improvvisamente privata del suo giocattolo preferito. Sono curiosa di continuare! (Rita)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:04:49

    Romanzo d'esordio con inizio veloce, stile di scrittura diretto insieme a quello che sembra un buon ritmo e con le “pause descrittive” che apparentemente sono al posto giusto ma senza perdersi in troppi giri di parole, tanti i dialoghi che però dal mio punto di vista sono spesso e volentieri un bene purchè non siano solo per aumentare il volume ed è apprezzabile anche la presenza di capitoli relativamente corti che personalmente essere ritengo il modo giusto per invogliare ancora maggiormente alla lettura. Le premesse appaiono quindi buone ed in più il genere thriller se apprezzato lo si legge volentieri in qualsiasi momento. Si intravede l'inizio di una serie? (Marco L.)

  • User Icon

    Gruppo di lettori in Anteprima

    14/01/2021 11:03:09

    Non è facile esorcizzare il dolore, le angosce, i sensi di colpa e il protagonista del libro "La pazienza del diavolo" lo sa bene. La via regia con la quale ci prova è il sesso. Solo con il sesso ha l'illusione di riempire quel vuoto che sente dentro, ma, ad un tratto, nella nuova vita in cui si era rifugiato, tornano i mostri del passato che lo costringono ad affrontare ciò che con tanta determinazione aveva spazzato via. Il prologo del passato ha così inizio. (Laura P.)

  • User Icon

    Ambra

    12/01/2021 19:08:07

    Nelle prime 57 pagine del thriller "La pazienza del diavolo" di Roberto Cimpanelli vengono presentati i quattro personaggi principali, un ex poliziotto, un commissario, un ispettore e infine uno strano uomo corpulento, contraddistinto da un cappello bianco, una lunga treccia grigia e degli occhiali scuri a coprirgli il volto. Alcuni strani omicidi si stanno susseguendo a Roma, le vittime sono in realtà carnefici, mai realmente assicurati alla giustizia. In queste prime pagine Cimpanelli con uno stile vicino al parlato romanesco racconta un susseguirsi di eventi con un crescendo di tensione e di suspense. L'autore raggiunge il suo obiettivo, riesce a catturare l'attenzione del lettore che è invogliato a proseguire nella lettura per svelare il mistero che si cela dietro questi omicidi.

  • User Icon

    Moira F.

    12/01/2021 17:11:25

    Dalla lettura dell'estratto. Roma. La Città Eterna è il teatro di tre efferati omicidi. Uno di essi non sembra connesso con gli altri due. Che si tratti di un depistaggio? Ma facciamo un passo indietro e chiediamoci se c'è qualcosa che invece potrebbe legare i tre delitti. Le persone uccise hanno avuto guai con la legge per crimini sessuali e l'omicidio che apparentemente non sembrerebbe connesso agli altri si è verificato pur sempre nell'ambito della malavita che gravita intorno alla prostituzione. Forse qualcuno agisce per vendicare le vittime o quantomeno per dare una "lezione". Ma chi? Già dalle prime pagine si affaccia qualche sospetto. L'assassino è caratterizzato in maniera particolare: cappelletto bianco, treccia grigiastra che sbuca dal predetto, spolverino chiaro, occhialoni da sole e maschera di cera bianca. A questo punto ci si domanda chi indagherà su queste crudeli morti. Sarà una già collaudata coppia di poliziotti ovvero Ermanno (ex poliziotto con una carriera burrascosa che lo ha segnato profondamente da un punto di vista psicologico) e Walter Canzio, attualmente ancora in servizio. La coppia dovrà forzatamente ricostituirsi perché le persone morte sono state da loro arrestate in passato per reati così deplorevoli da farne sembrare meritata la morte violenta. Intrigante. Buona lettura.

  • User Icon

    Clark

    11/01/2021 17:29:28

    Cosa lega la catena di sanguinosi omicidi che infestano La pazienza del diavolo? Cosa c'entrano Herman "Melville" e Moby Dick? Per quale motivo un serial killer recapita le sequenze efferate dei suoi delitti, girate in soggettiva con una Gopro, a due investigatori (dei quali uno abusivo)? Cosa nasconde l'oscuro passato di Ermanno che ottunde il dolore interiore attraverso il consumo di sesso libero e sfrenato e Walter che, come apprendiamo dal racconto, dal suo (iniziale) imbarazzo e dalla sua "losca" apparizione, ha pestato a sangue Ermanno? Perché Ermanno continua ad essere sotto analisi da uno psichiatra che prescrive, come terapia palliativa, l'esercizio compulsivo delle pratiche erotiche e dà carta bianca a Walter per coinvolgerlo nelle sue (rischiose) indagini? Sono tutti interrogativi che emergono dall'incipit del romanzo di Roberto Cimpanelli che, come un noir che si rispetti, vela e rivela, dice e non dice… Non conta nulla l'ipotesi elaborata dalla mia mente, a partire dalla lettura delle prime cinquanta pagine. Lo scopriremo solo proseguendo il viaggio alla ricerca del mostro (la balena bianca tanto temuta da Ermanno?). L'unica risposta certa che rimane è la fiocina che trafigge i corpi delle vittime (personaggi squallidi che hanno incrociato, in passato, la vita di Ermanno e Walter) che, l'assassino, usa quasi come indizio da offrire agli inquirenti e alla curiosità (o all'arguzia) del lettore.

  • User Icon

    Maria Rosaria Acireale

    11/01/2021 17:00:45

    “La pazienza del diavolo” è un thriller d'esordio dello scrittore Roberto Cimpanelli, edito da Marsilio, incluso nella collana “Farfalle”.Tutto ha inizio in una tranquilla casa romana, quando un temporale estivo spalanca la finestra di un anziano pensionato: il cavaliere Minichiello che guardando nella finestra di fronte nota qualcosa di orribile. Alla luce di un fulmine vede il suo dirimpettaio (l'avvocato Hernandez) con la testa trafitta da un'asta metallica. Come creato dal nulla appare un essere mostruoso con la faccia bianca, i capelli lunghi e grigi che chiude le persiane. Questo è il primo di una serie di delitti e sempre con lo stesso giustiziere dalla faccia bianca e dai capelli grigi che pur di fare giustizia non esita a macchiarsi di crimini orrendi. Il cavaliere Minichiello per lo spavento si accascia a terra e muore d’infarto. Personaggi di rilievo di questo romanzo sono: un ex poliziotto tormentato dai sensi di colpa un vecchio commissario in cerca di gloria e di riscatto un ispettore irruento e manesco. Sono tre uomini pronti a tutto per sconfiggere il Male, anche a costo di vendere l'anima al diavolo. Questi personaggi catturano enormemente l'attenzione. Ermanno d’Amore (il protagonista del romanzo) è un ex ispettore di polizia, tormentato dai fantasmi del passato, che dopo essersi dimesso ha rilevato la libreria di famiglia. Quando l’ex collega Walter Canzio si fa vivo chiedendogli di collaborare per dei casi impossibili ( una serie di strani delitti che invadono Roma) è indeciso ma poi accetta perché intuisce la gravità della situazione e capisce che qualcuno sta “giustiziando” dei colpevoli di gravi reati sessuali. Tutte le persone uccise sono state in passato arrestate da Ermanno e Walter. Riusciranno i nostri eroi a sbrogliare l’intricata matassa? Per saperlo vi consiglio di leggere il thriller. Penso che vale la pena leggere “La pazienza del diavolo” per l’originalità del contenuto, per la suspense e per il ritmo incalzante della scrittura.

  • User Icon

    Lulli

    11/01/2021 15:40:12

    L’amore per la letteratura e per la graziosa libreria a Roma e l’interesse pregresso verso i casi polizieschi, legato alla sua passata attività, raccontano un personaggio appassionato e sensibile, che si rifugia nelle donne per reprimere un segreto da cui vorrebbe solo scappare. Un nuovo caso potrà risvegliare Herman, un tempo bravissimo poliziotto, dalla noiosa inerzia in cui è crollato dopo aver abbandonato il suo lavoro ? Probabilmente la lettura e la passione innata per i libri lo salveranno, come hanno già fatto in passato, simbolo di una necessità recondita dell’effetto benefico di nascondersi nel meraviglioso mondo letterario per risolvere i problemi di una vita. Una storia incalzante, tutta da scoprire e da amare che dà un nuovo brio a questi giorni freddi e che alimenta una curiosità sana nei confronti di questo giallo e dello scrittore !

Vedi tutte le 29 recensioni cliente
  • Roberto Cimpanelli Cover

    Roberto Cimpanelli, regista, produttore, distributore e scrittore, è nato e vive a Roma. Ha lavorato nel campo della distribuzione e produzione cinematografica ed è stato regista di film come Un inverno freddo freddo (con Cecilia Dazzi e Valerio Mastandrea, Nastro d’Argento come migliore regista esordiente, finalista ai David di Donatello) e Baciami piccina (con Neri Marcorè, Vincenzo Salemme ed Elena Russo). Come distributore, con la sua casa di distribuzione Life International ha portato in Italia, tra gli altri, film quali Sesso, bugie e videotape, A spasso con Daisy, Dirty dancinge Pomodori verdi fritti, coprodotto e distribuito il film Balla coi lupi e scelto il titolo La casa e La casa 2 per i film di Sam Raimi da lui distribuiti in Italia. Nel 2021 esce La... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali