Categorie

Ascanio Celestini

Editore: Einaudi
Collana: I coralli
Anno edizione: 2006
Pagine: 94 p. , Brossura
  • EAN: 9788806184018

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Betta

    06/07/2007 14.21.43

    BELLISSIMO. Semplice, dolce, sensibile. Riesce a parlare di un argomento terribile con leggerezza e simpatia, riesce in poche righe a stupire, divertire e commuovere. Peccato finisca così in fretta!!!

  • User Icon

    genny

    26/03/2007 20.53.43

    scoeprto da pochissimo l'autore, ho trovato che , come in altri casi , affronta con quella leggerezza tipica dei semplici e dei puri , argomenti tragici , ottenendo risultati sublimi e toccanti..meglio di una canzone!

  • User Icon

    edna

    15/12/2006 12.53.17

    ho ascoltato il libro su radio3 e ora lo acquisto per regalarlo:regalatelo, perchè non sarà un regalo ma un dono. ho scoperto celestini da poco,è uno del mio quartiere e ne sono orgogliosa: leggete, ascoltate le storie di ascanio per riscoprire l'umanità che abbiamo perduto, la romanità che non avete mai conosciuto, la storia quella vera di tante vite semplici e anonime come le nostre forse anche migliori. Ad ascanio si da del tu perchè del tu si dava ai cantastorie medievali che insegnavano la storia alla gente col sorriso e con l'amarezza. finalmente un' opera di impegno civile, profonda come il turbamento che provocherà in voinell'immediato, leggera come la malinconia che vi accompagnerà per un pò...

  • User Icon

    ant

    24/11/2006 09.41.45

    L'argomento lascia sicuramente solchi profondi nell'animo, mi aspettavo però qualcosa di più corposo(come numero di pagine)

  • User Icon

    mariangela

    22/11/2006 18.59.04

    lo consiglio a tutti quelli che credono di aver provato almeno una volta nella vita la pietà umana,la disgraziata realtà che a noi tutti sfugge non è solo la solitudine dei pazienti straordinaru di queste pagine...ancora una volta sei riuscito a commuovermi Ascanio...grazie

  • User Icon

    Jacopo

    13/10/2006 15.11.15

    eccolo la! è arivato! speravo che nun usciva ma invece è arivato e m'è toccato comprallo! lo sapevo già a memoria ma è fantastico anche da leggere! grande Ascanio, con questo spettacolo ti sei superato! chi non lo ha letto o ascoltato al teatro non potrà mai essere ricco!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione