Categorie

Rosaria Capobianco

Editore: Liguori
Anno edizione: 2007
Pagine: 160 p. , Brossura
  • EAN: 9788820741143

Durante la Repubblica napoletana del 1799 furono stampati a Napoli quattro catechismi laici, strumenti di grande valore e di forte incisività sotto il profilo politico-pedagogico, elaborati dagli intellettuali repubblicani proprio con lo scopo di orientare le masse verso il nuovo regime, in modo da poter avere il più ampio consenso possibile. La forte consapevolezza della «rivoluzione passiva», ancor prima che fosse teorizzata da Vincenzo Cuoco, portò i repubblicani a premere il pedale della «pubblica istruzione», intesa nel senso più largo. Educare per suscitare consenso, per trasmettere tranquillità, in quelle masse diffidenti e preoccupate del loro futuro, educare a sperare e ad avere fiducia nel regime repubblicano.