Pedagogia nera. Fonti storiche dell'educazione civile

Katharina Rutschky

Traduttore: S. Franchini
Curatore: P. Perticari
Editore: Mimesis
Collana: Impronte
Edizione: 2
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 12 novembre 2015
Pagine: 828 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788857530321
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Rimasto ignorato dal pubblico italiano e mondiale per quasi quarant'anni il libro della Rutschky documenta una storia scientifica e umana che si sussegue dal XVIII secolo fino ai giorni nostri sotto lo sguardo silente, attento e misterioso dei bambini nelle case civili dell'Europa e del mondo. Che cosa si nasconde dietro tutto ciò? Probabilmente il più importante libro, il più rilevante movimento del pensiero sui bambini, sulla violenza, sull'educazione, sul potere e sul male del XX secolo." (Dalla Introduzione di Paolo Perticari)

€ 34,00

€ 40,00

Risparmi € 6,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

34 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giulio

    28/12/2018 11:58:55

    La bibbia dell'anti-pedagogia, un compendio insostituibile sugli albori dell'approccio tecnico/scientifico alla pedagogia, praticamente tutto ciò che non si deve fare se si vuole realmente educare. Indispensabile per gli addetti ai lavori.

Scrivi una recensione