Pediatri e bambini. I maestri della pediatria italiana raccontano

Curatore: F. Cerasoli, F. Ciotti
Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2013
Pagine: 168 p.
  • EAN: 9788838783494
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Questo libro, ideato in stretta collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri, raccoglie dodici "brevi vite di illustri pediatri italiani", generate dalla loro stessa memoria. Sono delle "narrazioni attive", che nascono direttamente dal vissuto dei protagonisti e sono, in ultima analisi, pacate riflessioni sul loro agire professionale. Raccontano le straordinarie trasformazioni avvenute in questi ultimi sessanta anni nel campo della salute in generale e in quella infantile in particolare. Un patrimonio di ricordi, conoscenze, informazioni, fondamentale per comprendere la situazione della pediatria italiana odierna e per far capire ai giovani pediatri di oggi, cui ogni protagonista affida il bagaglio dei propri consigli, che il presente è il frutto di un lungo e radicale processo di cambiamento di tecniche e di mentalità.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio Demaria

    14/02/2015 17:15:59

    Libro molto bello, per chi conosce quegli anni e quegli ambienti. Peccato solo per la patina di santificazione social-politico-radical-democratica e "triestina" dei protagonisti. Tanti di questi non avranno avuto o avranno avuto pochi rapporti con l' industria farmaceutica, ma i sentieri su cui si sono sviluppati concorsi e nomine, loro e dei loro allievi/protetti, sono sempre stati squisitamente "democratici" e "trasparenti" ? Forse chi, preparato e valido, ha perso quei concorsi sarebbe meno disposto ad associarsi a tale santificazione. Peccato perché la statura scientifica e professionale di questi Colleghi è stata quella di veri giganti ed innovatori e non c'era bisogno di nessuna santificazione. Peccato perché tutti (io ne ho conosciuti diversi e quasi tutti gli altri attraverso i racconti dei loro coetanei) sono stati uomini veri, con i loro enormi pregi e con qualche piccolo o grande difetto, come è giusto che sia. Ce ne fossero oggi !!! Dico di più: potessero anche oggi decidere loro chi deve dirigere un reparto di Pediatria, al posto di politicanti direttori generali ! Grazie quindi a chi ha dato vita alla Pediatria di oggi, a chi l' ha fatta crescere con lo stesso amore con cui curava i propri piccoli pazienti, mediante una grandissima e "individuale" capacità umana professionale. Il messaggio che leggo nelle loro vite è proprio questo, forse contro il pensiero degli Autori: nel nostro "mestiere" il lavoro di gruppo aiuta l' organizzazione e il raggiungimento di livelli soddisfacenti di assistenza, ma sono le persone geniali, testarde, instancabili, intelligenti, intuitive, e tante altre cose ancora, a fare la differenza. Grazie davvero, comunque, a Cerasoli e Ciotti, che ci fanno rivivere i tempi della nostra giovinezza e capire tanti legami e tante storie di cui vedevamo solo alcuni passaggi !!! Libro da leggere assolutamente !!!

Scrivi una recensione