Categorie

M. Grazia Baratella

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIX-276 p.
  • EAN: 9788814123184
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Il volume approfondisce la tematica delle pene private, censendo molteplici ed articolate questioni ad essa correlate: dall'ammissibilità di una generale potestà punitiva in capo ai privati all'individuazione dei relativi limiti, dalla configurabilità di pene private atipiche alla definizione dei rapporti tra queste e il danno risarcibile.
Il complesso tentativo di ricostruzione sistematica, preceduto da una approfondita analisi storica, si articola in una duplice direzione, interessando, da un lato, l'ambito negoziale, ove viene verificata la presenza di tipiche figure contrattuali sanzionatorie, nonché l'ammissibilità di atipiche previsioni negoziali (anche unilaterali) punitive; dall'altro, l'ambito aquiliano, ove l'indagine sconta la frammentarietà propria di un'analisi che muove dalla disciplina di specifiche figure normative, talora eterogenee e spesso di non univoca sistemazione, per individuarne i tratti caratterizzanti ed i comuni limiti di operatività.
Ulteriori riflessioni sono, poi, dedicate all'esame di taluni rimedi punitivi affermatisi in altri sistemi, quali le cd. astreintes di diritto francese e i punitive damages di common law, al fine di valutarne criticamente compatibilità ed eventuali limiti di trasposizione nel nostro ordinamento.