Topone PDP Libri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Penn Irving. People in passage
23,75 € 25,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+240 punti Effe
-5% 25,00 € 23,75 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
23,75 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
23,75 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Penn Irving. People in passage Claudio Marra,Marisa Berenson
€ 25,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Dettagli

2008
1 settembre 2008
ill.
9788888359472

Conosci l'autore

Marisa Berenson

1947, New York

"Attrice statunitense. Nipote della stilista Elsa Schiaparelli, dopo un'onorevole carriera come modella, debutta prestigiosamente in Morte a Venezia (1971) nel ruolo della dolce e bellissima Frau von Aschenbach. L'anno successivo è nel cast di Cabaret di B. Fosse e sembra destinata al ruolo di grande star quando S. Kubrick la chiama a interpretare la moglie di Barry Lyndon (1975), ma da quel momento la sua carriera inizia un'inarrestabile discesa costellata di ruoli di secondo piano in film sbagliati (in totale una quarantina di titoli fra cinema e tv, fra cui: s.o.b., 1981, di B. Edwards; Via Montenapoleone, 1987, di C. Vanzina e l'inedito italo-canadese Primetime Murder, 2000, di A. Capone), diventando più nota come esponente del jet-set internazionale che come attrice. "

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore