La penna d'oca. Un romanzo dedicato all'amore, alla memoria e all'Elba - Danilo Alessi - copertina

La penna d'oca. Un romanzo dedicato all'amore, alla memoria e all'Elba

Danilo Alessi

0 recensioni
Scrivi una recensione
Editore: Persephone
Collana: Elba sconosciuta
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 26 maggio 2017
Pagine: 318 p., Brossura
  • EAN: 9788898625260
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel passaggio epocale di fine Secolo, due giovani amiche, Alita e Mara, incontrano un uomo di un'altra età e ne vengono istintivamente attratte, pur con sensazioni e sentimenti diversi e con sviluppi sorprendenti e imprevedibili. La storia si svolge prevalentemente fra Roma e le isole dell'Arcipelago Toscano e in particolare all'Elba, con improvvise aperture su scenari di altre terre e luoghi dove i tre protagonisti hanno vissuto, negli anni, singolari esperienze. Nel dipanarsi di un racconto dove vengono alla luce episodi dolorosi ed altri divertenti realmente accaduti ma visitati attraverso lo strumento della memoria, ampio spazio è dedicato a una riflessione su molti temi del nostro tempo che interessano la sfera individuale e quella collettiva della società. Il filo conduttore del romanzo è ben rappresentato dalle parole di Tullia Zevi, allorquando dice che: «Senza la Storia, rischiano di non esserci neanche le storie; e senza proiezione verso il futuro rischia di sparire la memoria che si nutre del futuro del passato». E tutto questo mentre il Novecento muore e l'umanità si affaccia alle soglie del terzo Millennio.
Note legali