Categorie

Edward Frank

Traduttore: M. Giannuzzi Bruno
Editore: Dedalo
Anno edizione: 1978
Pagine: 128 p. , ill.
  • EAN: 9788822033017

Frank Lloyd Wright è ormai universalmente riconosciuto il massimo genio architettonico, del nostro secolo; ma questa visione mitica è generalmente servita a trasformarlo in un "mostro" di genio individualista e quasi fuori dalla storia. Una visione, in ultima analisi comoda a censurarne la lezione provocatoria. Merito principale di questo saggio é invece quello di inquadrare il pensiero e l'opera di Wright all'interno di una corrente particolarmente viva e fertile del pensiero contemporaneo; una corrente che va da Teilhard de Chardin a Whithead, a Heisenberg. In questo modo il genio esce dal mito e viene restituito ad una battaglia culturale - pensiero organico contro concezione funzionalistica.