Categorie

Walter Lewin, Warren Goldstein

Traduttore: V. L. Gili
Editore: Dedalo
Anno edizione: 2013
Pagine: 356 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788822068392

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carolina

    12/02/2015 18.46.28

    Cosa c'è alla fine dell'arcobaleno? Walter Lewin & Warren Goldstein ci forniscono le risposte. Dovendo fare una ricerca sull'arcobaleno, «rainbow» in inglese, per preparare una lezione ai bambini, mi sono trovata di fronte ad una miriade (centinaia e centinaia) di siti più svariati..,proprio come i colori dell'arcobaleno. Prima di tutto c'erano siti su favole e sogni di bambini, c'erano siti pacifisti, gay e lgbt mostranti la bandiera variopinta, siti sulle Olimpiadi ed i colori che simboleggiano le razze del gener umano. Mi sono accorta anche che l'arcobaleno è diventato simbolo di una libertà dai colori più diversi e di una individualità esasperata. Ma chi inventò l'arcobaleno? Quando? La maggiorparte delle persone, anche le più «ignoranti» dal punto di vista biblico, sono a conoscenza del famossissimo racconto dell'Arca di Noè. Dio fece piovere per 40 giorni e 40 notti, ininterrottamente sulla terra...ma in seguito Egli promise a Noè che non avrebbe mai più fatto una cosa simile. Questa promessa venne sancita...proprio con un arcobaleno! (Genesi9:12-13).Certo, ormai tutti noi sappiamo le ragioni scientifiche di tale fenomeno...ma guardacaso, ed in ogni caso(?!)i più bei arcobaleni si ritrovano alla fine dei più terribili temporali ed il solo guardarli, riempe l'animo di speranza e ridona il sorriso ! E' stato vivendo in Arizona che ho imparato a conoscere ciò che viene chiamato «doppio arcobaleno» e che raramente si vede in Italia. Una straordinaria visione che mi lasciava senza respiro. Una volta ne vidi uno con la mia famiglia...lungo e largo quanto l'arco dei miei occhi. Così mi sono detta: Dio quanto sei grande! Le Tue non sono mai semplici promesse; sono promesse di benedizioni illimitate, che si raddoppiano e moltiplicano nell'animo e nella vita di colui e di colei che crede.

Scrivi una recensione