Per chi suona la campana

For Whom the Bell Tolls

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: For Whom the Bell Tolls
Regia: Sam Wood
Paese: Stati Uniti
Anno: 1943
Supporto: DVD

13° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico - Guerra

Salvato in 16 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 4,99 €)

3,67
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    SIRO

    02/05/2019 07:02:30

    beh con 2 attori come Gary e Ingrid non poteva che essere eccellente

  • User Icon

    S.A.

    05/11/2018 21:32:41

    Bellissimo. Il film come il libro!

  • User Icon

    Michele Bettini

    20/10/2015 03:04:41

    Uno dei più noiosi film di ogni tempo, come tutte le depressive storie di Hemingway, prive di ogni sorta di necessario, salutare e veridico umorismo. E' soltantro un viaggio verso il nulla e l'autoannientamento.

1943 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attrice non protagonista - Paxinou Katina

  • Produzione: Universal Pictures, 2015
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo);Tedesco (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Francese; Inglese; Spagnolo; Portoghese; Arabo; Danese; Olandese; Tedesco; Finlandese; Svedese; Greco; Turco; Ebraico
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Gary Cooper Cover

    "Nome d'arte di Frank James C., attore statunitense. Figlio di un magistrato di origine inglese, cresce nel ranch di suo padre nel Montana. Dopo aver tentato invano di diventare cartoonist, esordisce nel cinema muto in parti di cowboy, imponendosi per la sua abilità nel cavalcare e la spontanea comunicativa. Si afferma con due arguti film di W. Wellman (Ali, 1927, e La squadriglia degli eroi, 1928) e con un vigoroso western di V. Fleming (Il virginiano, 1929), ma conquista i favori del grande pubblico soltanto negli anni '30, con una serie di interpretazioni calibratissime (Marocco, 1930, di J. von Sternberg; Le vie della città, 1931, di R. Mamoulian; Addio alle armi, 1933, di F. Borzage; I lancieri del Bengala, 1935, di H. Hathaway). Timido e schivo, nemico di ogni forma di divismo, diventa... Approfondisci
  • Ingrid Bergman Cover

    "Attrice svedese. Volto di una intensa e pacata bellezza, occhi che sanno esprimere amore in ogni fotogramma, grande interprete sia di ruoli leggeri da commedia sia di densi personaggi drammatici, subito nota come «il più illustre regalo della Svezia a Hollywood», rimane orfana da bambina, ma grazie a uno zio può frequentare la scuola d'arte drammatica del Teatro reale di Stoccolma e debutta nel cinema nel 1935 interpretando ben cinque film in un solo anno. Notata nel ruolo della violinista in Intermezzo (1936) di G. Molander dal tycoon D.O. Selznick, che vede in lei «una straordinaria qualità di purezza e nobiltà e una personalità di star molto rara», è invitata a Hollywood, dove nel 1939 debutta nello stesso ruolo nel remake del film a opera di G. Ratoff. Il film non è un grande successo,... Approfondisci
  • Akim Tamiroff Cover

    Attore russo. Eccentrico e ambizioso, si forma al Teatro d'Arte di Mosca per imporsi, dopo una lunga gavetta, come esuberante caratterista: I lancieri del Bengala (1935) di H. Hathaway, Il generale morì all'alba (1936) di L. Milestone, I cinque segreti del deserto (1943) di B. Wilder. Scritturato soprattutto in ruoli di misterioso «cattivo» dall'accento straniero, in rare occasioni si improvvisa commediante, con brillanti risultati (Il grande McGinty, 1940, di P. Sturges). Tra gli anni '50 e i '60 è in Europa, come interprete di film significativi quali Topkapi (1964) di J. Dassin e Agente Lemmy Caution, Missione Alphaville (1965) di J.-L. Godard. L'audace visione della vita e lo sfrenato temperamento ne fanno uno degli attori prediletti di O. Welles: Rapporto confidenziale (1955), l'incompiuto... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali