Categorie

Federica Sciarelli, Gildo Claps

Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2011
Pagine: 453 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817051606

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giacomo

    15/11/2012 10.54.21

    Da asiiduo telespettatore di CLV non potevo non leggere questo libro: davvero coinvolgente. Aldilà della vicenda di Elisa Claps ti fà capire come talvolta la giustizia in Italia te la devi strappare con i denti se non sei una persona di un certo rango. Sono rimasto molto colpito dalla tenacia della famiglia Claps che non si è voluta arrendere mai. Consiglio questo libro a tutti io l'ho fumato in 4 giorni. 5 stelle meritate!

  • User Icon

    Flavio

    25/05/2012 21.04.20

    Libro sicuramente da leggere, lo consiglio a tutti. Si resta totalmente sbigottiti sul come una vicenda che poteva chiudersi già nelle prime settimane ha tenuto invece un'intera famiglia prigioniera di un incubo per 17 anni, a causa di "leggerezze" investigative, bugie, intrallazzi, depistaggi, corruzione, ecc. Un abbraccio a tutta la Famiglia Claps che con grande forza ha perseguito la verità fino alla fine, in particolare a mamma Filomena, donna di una forza straordinaria.

  • User Icon

    Elena

    12/07/2011 15.51.28

    Imperdibile. Straordinaria ricostruzione di una vicenda tanto sconvolgente quando dolorosamente reale che tutti dovrebbero conoscere nei dettagli.

  • User Icon

    luigi

    30/06/2011 17.01.43

    questo libro è da leggere assolutamente,è sconvolgente,credevo di sapere tutto sul caso Claps ma ci sono tanti di quei retroscena,dettagli,vicende che non conoscevo per niente,sopratutto riguardo Restivo.A questo proposito io vorrei tanto fare una domanda alla Sciarelli o a Gildo Claps:si è chiaramente delineato nel libro un personaggio con gravi problemi psicologici,ma nel libro non si parla delle probabili cause,voglio dire,non tutte le persone con disturbi psicologici ammazzano la gente,e credo che nella storia della criminologia non esista serial killer che non abbia avuto disagi tremendi nell'infanzia,volevo sapere se si sono prese informazioni a questo riguardo,se cioè si sa qualcosa che nel libro non viene rivelato.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione