Per un'ermeneutica dei diritti umani

Baldassare Pastore

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 1 febbraio 2004
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VIII-176 p., Brossura
  • EAN: 9788834834657
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il volume esplora alcuni luoghi tematici in cui la dimensione ermeneutica dei diritti umani emerge emblematicamente. Questi riguardano la riconfigurazione, in un mondo interdipendente e plurale, della valenza universale di tali diritti, che si lega alla questione della loro giustificazione; il ruolo cui essi sono chiamati nel confronto interculturale e nei contesti di convivenza tra identità diverse; il loro inserimento, in quanto criteri che rivendicano una superiorità assiologica ed una priorità normativa, nelle organizzazioni gius-politiche, sempre più aperte ad integrazioni sovranazionali; la loro concretizzazione in sede interpretativo-applicativa.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    E.C.

    07/02/2006 15:26:07

    Utilissimo per chiunque voglia occuparsi dei diritti umani seriamente, in modo scientifico e non retorico.

Scrivi una recensione