Per la tromba e il corno da camera

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Georg Philipp Telemann
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Ricercar/Outhere
Data di pubblicazione: 9 novembre 2018
  • EAN: 5400439003972

€ 19,90

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nelle corti e nelle città tedesche di primo Settecento, i vecchi strumenti degli Stadfpfeiffer furono rimpiazzati dagli oboi e dai fagotti di tipo francese. A formare il nucleo delle bande militari sono ora queste “bandes de hautbois”, cui si uniscono le trombe. Ma dopo le marce e le parate, questi stessi musicisti sono anche invitati a partecipare agli spettacoli di corte. E fu per queste circostanze che Georg Philipp Telemann e i suoi contemporanei immaginarono un tipo di repertorio completamente nuovo, che si avvicinava ai generi, francese ed italiano, della Suite e del Concerto. E in certe occasioni venivano pure coinvolti i corni da caccia. È questo repertorio che Eolus qui affronta, nel totale rispetto delle caratteristiche tecniche dei suoni armonici prodotti dai corni e dalle trombe, che altri tentano di correggere con pratiche che non sono storiche.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Georg Philipp Telemann Cover

    Compositore tedesco. Figlio di un pastore evangelico, in campo musicale fu prevalentemente un autodidatta, ma ebbe modo di verificare le proprie cognizioni musicali e di prendere diretta cognizione di tutti gli stili (in particolare di quello italiano) a Hildesheim (dove trovò un protettore nel rettore del ginnasio), a Braunschweig e ad Hannover. Trasferitosi a Lipsia nel 1701 come studente in giurisprudenza, l'anno seguente fondò un Collegium musicum che contribuì notevolmente allo sviluppo culturale della città, collaborando attivamente con Johann Kuhnau, Cantor della Thomaskirche. Organista della Neue Kirche nel 1704, l'anno dopo si stabilì a Sorau, maestro di cappella in quella corte, poi (1708) ad Eisenach, patria di Johann Sebastian Bach col quale fu in rapporti di amicizia (gli tenne... Approfondisci
Note legali