Categorie

Carlo Galli

Editore: Laterza
Collana: Il nocciolo
Anno edizione: 2010
Pagine: 87 p. , Brossura
  • EAN: 9788842091943

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giorgio g

    23/04/2010 10.24.38

    Avvertenza: questo è un libro per iniziati. Perché, al di là del linguaggio criptico ed involuto - tipico di troppi accademici del nostro paese, anche al di fuori del campo specifico dell’opera - i concetti che esprime sono ben lontani dalla limpida chiarezza di “Destra e sinistra” di Norberto Bobbio il quale, con parole piane e comprensibili, ci aveva spiegato che la distinzione tra destra e sinistra riguarda fondamentalmente il diverso atteggiamento verso l’idea di uguaglianza: la sinistra ritiene che si debba trovare il modo di attenuare le disuguaglianze tra gli uomini mentre la destra è convinta che le disuguaglianze non siano eliminabili. Comunque uno spunto interessante il libro ce lo offre a pag.70 e seguenti con un’analisi che mi è parsa originale del fenomeno incarnato da Silvio Berlusconi “singolare esempio di affabulazione carismatica e di populismo televisivo”.

Scrivi una recensione