Recensioni Perché l'Italia amò Mussolini (e come è sopravvissuta alla dittatura del virus)

  • User Icon
    22/01/2021 05:41:53

    L'n-esimo libro scritto dal Vespa di una pochezza disarmante, puntualmente pubblicato per il periodo natalizio, infarcito di falsi storici, e a uso e consumo di un pubblico mediamente ignorante. In più la correlazione tra la pandemia e una dittatura come il fascismo non ha alcun senso storico ed è motivata solamente da logiche di mercato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/01/2021 21:37:30

    Fa molto pensare che vengano stampati libri come questo, che fingono di raccontare una storia che praticamente l'autore inventa senza prendere in considerazione le fonti e le realtà storiche. E che accanto a questo sempre con il patrocinio della rai vengano stampati libri meravigliosi come quelli di Angela. Semplicemente non passate per storici libri che non lo sono. Date crédito a chi è 1 giornalista / scrittore serio.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/01/2021 08:29:03

    Saggio scritto in modo semplice e facilmente accessibile a tutti. Le notizie vengono presentate con assoluta terzietà, adducendo prove e accurati riferimenti bibliografici. Interessante il capitolo sulle donne del Duce e in particolar modo quello sui vari gerarchi. La seconda parte, relativa al covid, abbastanza interessante. Non lasciatevi ingannare dalle recensioni negative, evidentemente dietro quell'una stella c'è rabbia o un secondo fine oppure non si è totalmente letto il libro e si vuole solo denigrare l'autore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/01/2021 14:19:47

    Da semplice insegnante di Storia, mi permetto di dire che quanto sostiene il sig. Vespa è l'ennesima variazione dell'ignobile "Mussolini fece anche cose giuste", posizione storicamente insostenibile. Fa rabbia vedere la storia italiana ancora violentata da simili offensive e pericolose sciocchezze. Se Vespa non crede agli storici di professione, non scriva di Storia o almeno creda al presidente Mattarella che in passato si è espresso chiaramente sul giudizio storico da dare al fascismo. Un libro simile è un insulto alla correttezza intellettuale e una violenza infame alla memoria di chi ha patito quel periodo. E, ovviamente, il parallelo con il covid è di una sciocchezza disarmante.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/01/2021 17:23:13

    Ma veramente qualcuno pensa di ricavare informazioni storiche ed analisi critica da un giornalista modesto(e non uno storico)come Vespa, semplicemente affascinato dalla figura del Duce, sul rapporto Mussolini-Italia?

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/12/2020 10:21:52

    Un buon libro, peccato che Bruno Vespa non dice che il 95% delle cose buone che ha fatto Benito Mussolini, sono tutte idee del grande Italo Balbo. Italo Balbo filo-americano, contro le leggi razziali e che odiava sia Stalin che Hitler. Italo Balbo ha suggerito e imposto al Duce di mettere la mutua., di risanare i terreni paludosi. Altra idea di Italo Balbo poi messa in atto da Mussolini, era di fare passare ogni 2 mesi una squadra di Balilla nelle scuole elementari e superiori, per portarli a fare una visita medica e una visita dal dentista, e se i denti erano guasti venivano curati gratis grazie alla mutua. Il fascismo di Italo Balbo era quello di aiutare tutti (in particolare la povera gente), mentre Mussolini guardava verso la nobiltà. Italo Balbo non voleva entrare in guerra e ha pensato con Gabriele D'Annunzio di assassinare Benito Mussolini. Il libro doveva essere intitolato "L'Italia di Italo Balbo"

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/12/2020 16:14:48

    In perfetto stile vacanze di Natale di Carlo Vanzina

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/12/2020 16:04:09

    Bruno Vespa dovrebbe dedicarsi ad altro, libro con tante inesattezze. Il suo punto di vista fa però capire come le fazioni interpretino le cose sempre a modo loro

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/12/2020 12:49:59

    Un libro comico. Semplicemente comico nella sua pochezza.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/12/2020 10:04:34

    Non fate l'errore di acquistare e leggere questo immondo libro. Se volete leggere qualcosa su Mussolini, optate per Scurati: un altro pianeta.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/12/2020 16:28:51

    Un testo pieno di inesattezze storiche oltre che impresentabile nel merito e nel metodo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/12/2020 21:44:36

    Una fedele ricostruzione storica e un'ottima analisi della situazione attuale

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/12/2020 08:58:02

    Un consiglio: non compratelo. Risparmiate 20 euro e compratevi qualche altro bel libro, magari di storia, storia vera, scritta da chi la sa raccontare e ha voglia di impegnarsi nella ricerca. Probabilmente Vespa ha speso più tempo a parlare in televisione di questo libro che a scriverlo. I libri di storia sono altri, non abbiamo bisogno di questa roba. Se avete proprio voglia di leggervi qualcosa su Mussolini compratevi Scurati. Altro livello. Altro scrivere.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/12/2020 08:16:21

    Per quanto riguarda la storia lasciamo che siano gli storiografi a proporcela e non dei personaggi come Vespa; teniamo a mente la differenza tra ricerca scientifica e ricerca commerciale.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    27/11/2020 22:32:53

    Assolutamente d'accordo con la recensione di "faggi" del 20/11/2020 !!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/11/2020 08:48:09

    Ci si chiede il perchè di questi continui, superficiali libri dove vengono mischiate storie passate - e senza nemmeno tanta voglia di ricostruzioni veritiere - ad aggiornamenti che non possono essere attuali, perchè se un libro va in stampa in un certo giorno, le interviste saranno già bruciate e passate da un bel po'. Facile poi che vengano venduti, visto come per due mesi l'Autore ha libero accesso ad ogni programma televisivo, da Rai Yoyo alle televendite di tappeti. Smaccate operazioni commerciali, prive di qualsiasi velleità se non voler confermare le proprie idee. E se la realtà è diversa, peggio per la realtà.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/11/2020 11:42:34

    Non avevo mai letto nulla del grande Bruno Vespa e sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo libro che reputo bello, ben scritto e scorrevole. Esso è assolutamente alla portata di tutti; il linguaggio è molto chiaro, semplice ma non banale. È diviso in tre parti: una parte storica (fascismo e Mussolini), una parte dedicata al Covid (come è arrivato, esploso e con la storia di alcuni personaggi direttamente coinvolti) e l'ultima invece è dedicata alle interviste dei personaggi politici contemporanei. La terza porzione è forse la meno interessante e pure un po' "pescantina" ma nel complesso il libro merita di essere letto per avere una visione neurale di due dittature (Mussolini e il "Signor Covid"). Da tenere nella propria biblioteca o da regalare: lo consiglio.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    01/11/2020 16:43:05

    Vespa, come sempre, racconta la storia da giornalista. Bello.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Gio
    31/10/2020 16:09:17