Perché no - Cristina Zagaria - copertina

Perché no

Cristina Zagaria

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Perdisa Pop
Collana: Babelesuite
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 6 maggio 2009
Pagine: 115 p., Brossura
  • EAN: 9788883724701
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,86

€ 9,00

Punti Premium: 5

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Napoli. Quattro adolescenti decidono di compiere la loro prima rapina. A muoverli è la stessa fretta di diventare grandi, di accedere a un mondo dove tutto sembra più facile. Daniele, Francesco, Mario detto la Iena, e Capa grossa inquadrano il loro obiettivo. È Adriana, loro ex maestra alle elementari, una donna di cinquant'anni che vive con il marito, operaio della Fiat di Pomigliano in cassa integrazione. Si può diventare grandi con una rapina così?

Ispirata a una storia vera, questa brillante novella trascende i luoghi comuni sulla criminalità partenopea, per esaminare e rivelare un modo di vivere ricco di contraddizioni: una cultura tanto anomala quanto solida e consolidata, che spesso ci illudiamo soltanto di conoscere. Veri, sfaccettati e provocatori, i giovanissimi protagonisti fronteggiano gli adulti in un coro di voci che racconta una storia italiana, i cui attori si mostrano per ciò che sono, dicono e pensano: a muoverli è la stessa fretta di diventare grandi, di accedere a un mondo dove tutto sembra più facile. Sono ragazzi di una grande città, simili a molti coetanei, la loro unica eccezione è crescere a Napoli, dove il perbenismo sembra capace di sconfinare nel crimine in modo quasi inconsapevole. Con assoluto rigore narrativo, Perché no supera le semplificazioni della cronaca per restituire al dato reale un'autenticità possibile solo alla ricostruzione grazie alla qualità del racconto. Il risultato è un breve, penetrante romanzo, ricco di personaggi, colori e scenari: più che una storia di delinquenza, un'incursione inflessibile nella Napoli di oggi, tra vicoli e bassi, nel complesso delle immagini e degli effetti acustici della città più stupefacente del Paese.

  • Cristina Zagaria Cover

    Cristina Zagaria è giornalista de «La Repubblica», nata a Carpi ma originaria di Taranto, si laurea in Lettere all'Università di Bari e frequenta la scuola di giornalismo a Bologna. Come se non bastasse, dal 2007 vive e lavora a Napoli, città per la quale decide di «abbandonare i suoi vagabondaggi». Tra i suoi libri ricordiamo Miserere. Vita e morte di Armida Miserere (Flaccovio Dario, 2006), Processo all'Università. Cronache dagli atenei italiani tra inefficienze e malcostume (Dedalo, 2007), L'osso di Dio (Flaccovio Dario, 2007, vincitore del premio Zocca Giovani 2008 e miglior libro dell’anno per Umbrialibri 2009) e Perchè no (Perdisa Pop, 2009). Per Sperling & Kupfer ha invece scritto con Anna Maria Scarfò Malanova... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali