Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Perdersi è il meglio che possa accadere - Alain Gillot - copertina

Perdersi è il meglio che possa accadere

Alain Gillot

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Silvia Manfredo
Editore: E/O
Collana: Dal mondo
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 26 giugno 2019
Pagine: 237 p., Brossura
  • EAN: 9788833570969
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 16,15

€ 17,00
(-5%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Perdersi è il meglio che possa accadere

Alain Gillot

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Perdersi è il meglio che possa accadere

Alain Gillot

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Perdersi è il meglio che possa accadere

Alain Gillot

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 9,18

€ 17,00

Punti Premium: 9

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 16,15 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Antoine è un quarantenne con due sole, grandi passioni: il tennis e le macchine sportive. Per il resto, la sua esistenza è un vivacchiare tranquillo...

«Lo sceneggiatore e la giovane attrice. Potrebbe essere il più classico dei cliché invece niente è come sembra in questa originale storia d'amore on the road che, attraverso una Francia di provincia popolata da bizzarri personaggi, da Parigi ci porta in Costa Azzurra e poi a Bordeaux, sino ai piedi dei Pirenei, a bordo di una Jaguar. Alla sua seconda prova, Alain Gillot racconta ancora una volta la storia, universale, di un nuovo inizio»Robinson

Lavorare il giusto per potersi concedere le meritate ricompense con un volante o una racchetta tra le mani, portare avanti senza grandi ambizioni una relazione amorosa tutt’altro che scoppiettante, mantenersi a debita distanza di sicurezza da qualunque eccesso emotivo. Persino il suo lavoro di script doctor, ovvero di esperto che in caso di problemi di budget durante le riprese apporta tagli e modifiche a una sceneggiatura, non gli suscita particolari emozioni: semplicemente, Antoine si è scoperto bravo nel farlo e lo fa, ma senza lasciarsi coinvolgere più del dovuto né prendendosi troppo sul serio. Il regolatissimo tran tran di cui il protagonista ha fatto quasi una ragione di vita viene sconvolto il giorno in cui, chiamato a salvare le riprese di un film, Antoine taglia inconsapevolmente la parte di Emma, giovane attrice emergente dal carattere impetuoso e appassionato, che non ci pensa due volte a “ringraziarlo” assestandogli un sonoro ceffone nel bel mezzo di una partita a tennis. Mosso dai sensi di colpa, o forse da un interesse sentimentale che non ha il coraggio di confessarsi, Antoine cerca di capire allora cosa possa aver scatenato tanta furia in Emma, e a mo’ di risarcimento si offre di riaccompagnarla in auto a Bordeaux. Quel che dovrebbe essere un semplice passaggio si trasforma in un’immersione totale nella vita di una famiglia che definire particolare è un eufemismo: un fratello con problemi di droga e poco incline a disintossicarsi, una madre persa nei ricordi del proprio - idealizzato - passato dopo il suicidio del marito, una figlia, Emma, che faticosamente insegue la propria strada cercando di mantenere i fragili equilibri del suo mondo. Un mondo esattamente agli antipodi di quello di Antoine, che tuttavia lo affascina, lo rapisce, lo induce a riflettere su se stesso e la propria storia, fino a perdere tutte le proprie certezze per ritrovarsi come uomo nuovo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alain Gillot Cover

    Alain Gillot, nato nel 1953, è stato giornalista sportivo e sceneggiatore. Nel 2016 le Edizioni E/O hanno pubblicato Una scacchiera nel cervello, tradotto in diverse lingue, da cui è stato tratto un film. Nel 2019, sempre per E/O pubblica Perdersi è il meglio che possa accadere. Approfondisci
Note legali
Chiudi