€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    03/07/2017 23:21:45

    Gran bel film, da vedere da soli per riflettere o con gli amici. Tutto si svolge in un'unica location e l'interpretazione del cast lo fa sembrare come una normalissima serata "comune" trascorsa a cena a casa di amici; se decidessimo realmente di giocare coi cellulari a carte scoperte in gruppo, in quanti accetterebbero?

  • User Icon

    nadia

    02/08/2016 09:16:46

    Sono una voce fuori dal coro, perché a me questo film ha convinto poco. Parte come una frizzante commedia, mettendo in luce con garbo e simpatia le debolezze di questo gruppo di amici, e poi all'improvviso si trasforma: l'atmosfera diventa quasi cupa, tutti si accusano di tradimenti e bugie, verità nascoste emergono distruggendo (e non semplicemente sconvolgendo, che avrebbe potuto essere un bene...) i rapporti. Temevo un finale banale e da rattoppo, ma qui mi sono dovuta ricredere: la conclusione è stata una trovata ingegnosa, che ha permesso di evitare l'ovvietà. Certo che però un finale così va a sottolineare la tragicità del messaggio: non esistono rapporti veri e sinceri, né tra amici, né tra coniugi, né tra genitori e figli. Personalmente mi trovo in disaccordo: siamo tutti umani, e quindi fragili, deboli, ma questo non vuol dire che siamo tutti "perfetti sconosciuti". Avrei preferito un film meno cinico e più aperto alla comprensione e al perdono.

  • User Icon

    rosetta

    12/07/2016 10:48:19

    Consigliatissimo. Bravissimi gli attori, bella la storia e piacevole l'atmosfera, seppure in alcuni tratti quasi drammatica. Una commedia "vera" con un finale spiazzante.

  • User Icon

    sergio

    05/07/2016 15:21:10

    Un film che inizia in sordina e sembra non avere quella forza narrativa che invece alla fine ti rendi conto che possiede. Un gruppo di amici si ritrova per una cena (come accade in molti altri film intimisti e di genere, spesso più commedia che dramma) che diventa qualcosa di più serio quando un gioco sciocco - la visione comune dei cellulari privati - si trasforma in qualcosa di serio, molto serio. Genovese racconta l'Italia delle famiglie in crisi, dei rapporti stereotipati, delle meschinità, della falsità per sopravvivenza.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Una "cena delle beffe" che guarda all'attualità e vanta una scrittura precisa, disincantata e comica al punto giusto

Trama
Quante coppie si sfascerebbero se uno dei due guardasse nel cellulare dell'altro? È questa la premessa narrativa dietro la storia di un gruppo di amici di lunga data che si incontrano per una cena destinata a trasformarsi in un gioco al massacro. E la parola gioco è forse la più importante di tutte, perché è proprio l'utilizzo "ludico" dei nuovi "facilitatori di comunicazione" - chat, whatsapp, mail, sms, selfie, app, t9, skype, social - a svelarne la natura più pericolosa: la superficialità con cui (quasi) tutti affidano i propri segreti a quella scatola nera che è il proprio smartphone (o tablet, o pc) credendosi moderni e pensando di non andare incontro a conseguenze, o peggio ancora, flirtando con quelle conseguenze per rendere tutto più eccitante. I "perfetti sconosciuti" di Genovese in realtà si conoscono da una vita, si reggono il gioco a vicenda e fanno fin da piccoli il gioco della verità, ben sapendo che di divertente in certi esperimenti c'è ben poco. E si ostinano a non capire che è la protezione dell'altro, anche da tutto questo, a riempire la vita di senso.

  • Produzione: Medusa Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 97 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Francese; Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: video musicale: Perfetti Sconosciuti, il videoclip di Fiorella Mannoia; trailers