€ 68,00

Venduto e spedito da IBS

68 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
 
 
 

Questa raccolta di scritti - tutti rivolti a tracciare una riflessione sulla persona umana e l'esigenza di una positiva sua attuazione - costituisce una testimonianza di un percorso trentacinquennale, uno spaccato di esperienze utili alla formazione progredita del giurista nell'àmbito dell'unitaria prospettiva costituzionale, per la quale l'«avere» è funzionalizzato all'«essere». La «promozione della persona», quale valore cui s'ispira l'ordinamento giuridico nel suo complesso, si rivela libera da limiti, adattabile alle situazioni concrete e alle specifiche condizioni culturali ed ambientali. L'esigenza del rispetto della dignità ed integrità della persona, incide «sulla nozione di ordine pubblico, sui limiti e sulla funzione dell'autonomia privata e sull'interpretazione degli atti che ne sono manifestazione, sull'individuazione dei confini dell'illecito e del suo fondamento, sulle configurazioni non soltanto dei rapporti familiari ma anche delle situazioni soggettive patrimoniali, sulla concezione e sulla tutela del rapporto di lavoro, sul giudizio di meritevolezza dell'associazionismo e dei suoi possibili scopi, incide, insomma, su tutto l'assetto del vivere in 'comunità'».