Artisti: Ted Bee
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Ammonia Records
Data di pubblicazione: 8 luglio 2016
  • EAN: 8023872791601
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 10,90

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Esce per Ammonia Records l’ultimo lavoro di Ted Bee prodotto per l’occasione da Andrea Rock. “Phoenix” segna il ritorno discografico di uno degli artisti più credibili del rap italiano, che questa volta si confronta con sonorità a metà strada tra soul, funk e rock. “Il significato di questo EP è quello mitologico” dichiara l’artista. “Una sorta di rinascita da un punto di vista artistico. In questi anni ho sperimentato molto musicalmente, stando in disparte. Oggi credo di aver trovato la giusta formula per coniugare ricerca del suono e gusto del pubblico”. Un percorso che parte dalle origini dell'amore di Ted Bee per l'hip hop, con le prime produzioni degli Articolo 31 e si libera in un disco in cui, tra le ali della fenice, si possono ritrovare leggende dello sport come George Best e Paul Gascoigne, Marco Pantani, la Milano degli anni '70, la contaminazione con il funk, il soul e il blues. Tra le partecipazioni più rilevanti, oltre a quella con Andrea Rock, produttore del disco che ha prestato la voce in due tracce, anche Jake la Furia dei Club Dogo e DJ Yaner. Ted Bee, classe 1988, è un rapper milanese con diverse produzioni discografiche all'attivo. Muove giovanissimo i primi passi nella scena rap all'interno del famigerato collettivo Dogo Gang, collaborando in più occasioni con i membri della crew. Tra i suoi lavori più significativi vanno menzionati "Molotov Cocktail" (2007), rivelatosi negli anni un classico dell'underground, "La fine del mondo" (2012), in cui l'artista rilegge in chiave rap alcuni capolavori della letteratura e della filosofia da lui selezionati, e "The Young Veteran" (2013), in cui duetta, tra gli altri, con Fedez e Il Cile. Il suo ultimo EP, "Phoenix", unisce il rap a generi quali rock, soul e funk, mantenendo intaccata la propria cifra ribelle e ricercata nei testi.