Piccolo trattato sulle verità dell'esistenza

Fred Vargas

Traduttore: M. Botto
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 17 maggio 2013
Pagine: 116 p., Brossura
  • EAN: 9788806203306
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48
Descrizione
Dopo la lettura di questo libro l'esistenza non avrà più alcun segreto per voi. Saprete tutto dei lombrichi, della pressione e dell'anti-pressione. Imparerete tutto dell'amore redentore, e perfino qualcosa della sorella e della madre dell'autrice; questo senza dimenticare il campanile di Villiers-d'Écaudart, paesino della Normandia che è per lei, più o meno, ciò che Weimar fu per Goethe. Vi diventeranno familiari il principio dell'attesa e quello fondamentale del risparmio di energia, il concetto dell'astice e quello di rupe. Scoprirete, inoltre, che "l'altro non lo si cambia". In questo "piccolo trattato" Fred Vargas affronta, con umorismo, la vita e i suoi misteri, traendone un distillato acuto e divertente di riflessioni capace, forse, di regalare un po' di sollievo al nostro errare.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cinzia

    10/11/2013 10:57:51

    deludente.....dov'è Adamsberg?.....

  • User Icon

    Pv

    16/06/2013 16:16:43

    Semplicemente irritante: fra "fatemi memoria", "mia sorella non ha ancora chiamato", "ci tornerò sopra, state tranquilli" e varie altre amenità, l'autrice snocciola, non con ironia, ma con maestria urticante, delle semplici banalità. Da evitare!

Scrivi una recensione