Pierrot Lunaire / Die Schachtel - CD Audio di Arnold Schönberg,Franco Evangelisti

Pierrot Lunaire / Die Schachtel

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Stradivarius
Data di pubblicazione: 13 giugno 2013
  • EAN: 8011570339621
Salvato in 2 liste dei desideri
Disco 1
1
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: I. Mondestruken
2
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: II. Colombine
3
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: III. Der Dandy
4
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: IV. Eine blasse Wäscherin
5
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: V. Valse de Chopin
6
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: VI. Madonna
7
Pierrot lunaire, Op. 21: Prima parte: VII. Der kranke Mond
8
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: I. Nacht, Passacaglia
9
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: II. Gebet an Pierrot
10
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: III. Raub
11
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: IV. Rote Messe
12
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: V. Galgenlied
13
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: VI. Enthaptung
14
Pierrot lunaire, Op. 21: Seconda parte: VII. Die Kreuze
15
Pierrot lunaire, Op. 21: Terza parte: I. Heimweh
16
Pierrot lunaire, Op. 21: terza parte: II. Gemeinheit
17
Pierrot lunaire, Op. 21: Terza parte: III. Parodie
18
Pierrot lunaire, Op. 21: Terza parte: IV. Der Mondfleck
19
Pierrot lunaire, Op. 21: Terza parte: V. Serenade
20
Pierrot lunaire, Op. 21: Terza part: V. Heimfahrt, Barcarole
21
Pierrot lunaire, Op. 21: Terza parte: VII. O alter Duft
22
Die Schachtel: I. Struttura 1
23
Die Schachtel: II. Struttura 2
24
Die Schachtel: III. Struttura 3
25
Die Schachtel: IV. Struttura 4
26
Die Schachtel: V. Struttura 5
27
Die Schachtel: VI. Struttura 6
28
Die Schachtel: VII. Struttura 7
29
Die Schachtel: VIII. Struttura 8
  • Arnold Schönberg Cover

    Compositore austriaco.La formazione nel segno di wagner e di mahler. Figlio di un modesto commerciante ebreo e di Pauline Nachod, dotata di buona cultura musicale, ebbe dalla madre, a otto anni, le prime nozioni musicali insieme al fratello Heinrich, che divenne poi un rinomato basso e raggiunse fama all'Opera tedesca di Praga. Avviato alla scuola media, fu costretto a interrompere gli studi a quindici anni in seguito alla morte del padre. Nel 1891 entrò come commesso presso una banca viennese, ma continuò gli studi musicali da autodidatta. Conobbe A. von Zemlinsky, di due anni maggiore di lui, il quale lo consigliò e lo aiutò impartendogli lezioni di armonia e di contrappunto. S. continuerà poi da solo, impegnandosi con il suo forte talento analitico nello studio dei classici e dei romantici.... Approfondisci
  • Franco Evangelisti Cover

    Compositore. Perfezionatosi a Friburgo e a Darmstadt con Eimert e Stockhausen (dal 1952 al '61), operò poi presso gli studi di musica elettronica di Colonia e Varsavia. Compose una decina di lavori, fra cui: l'azione scenica Die Schachtel (La scatola, 1962); Random or not Random per orchestra (1962); Ordini per 16 strumenti (1955), Proporzioni per flauto (1958), Aleatorio per quartetto d'archi (1959), il pezzo elettronico Incontri di fasce sonore (1956-57). Il suo radicalismo sperimentale lo condusse, nel 1962, a interrompere l'attività di compositore, portandolo ad approfondire la ricerca e la riflessione sulla musica elettronica, sulla forma aperta (fondò nel 1964 il Gruppo d'Improvvisazione Nuova Consonanza) e su altri problemi teorici (esposti nel volume Dal silenzio a un nuovo mondo sonoro,... Approfondisci
Note legali