Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 62 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La pioggia gialla
19,00 € 20,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+190 punti Effe
-5% 20,00 € 19,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
20,00 € + 8,10 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
20,00 € + 8,10 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La pioggia gialla - Julio Llamazares - copertina
Chiudi

Descrizione


Romanzo più per convenzione editoriale che per essenza, perché la sua natura è più vicina all’elegia e alla trenodia, La pioggia gialla è il romanzo della pura morte, poiché tutto, nella vicenda di Andrés, è fine, ma anche romanzo della pura vita.

«Un libro bellissimo, un’elegia commovente per un mondo perduto.» - Le Monde

«La pioggia gialla ricorda García Márquez, ma qui il barocco è stato sostituito da un lirismo sussultante.» - El Periódico

«Uno strano brusio mi fece svegliare di soprassalto. Era una notte fredda e la pioggia gialla oscurava la finestra. All’inizio pensai che fosse il vento. Ma mi stavo sbagliando. Proveniva da un punto imprecisato della casa. Era un mormorio di voci, di parole vicine.» Non è rimasto nessuno ad Ainielle. Se ne sono andati gli uomini e le donne, i pastori e i contadini, i giovani, i vecchi, gli animali. Rimangono i serpenti, nascosti sotto le rovine delle case. E rimane Andrés. Erano lui e sua moglie, prima, poi Sabina si è impiccata nel mulino abbandonato e ora, a fargli compagnia, non rimane che una cagna macilenta. Anche i villaggi vicini si stanno svuotando, dissanguati dalla guerra e da un progresso senza nome e senza pietà. Ma Andrés non ha intenzione di andarsene, nemmeno quando la pioggia gialla del tempo comincia a cadere e i fantasmi dei suoi morti tornano a visitarlo. Romanzo più per convenzione editoriale che per essenza, perché la sua natura è più vicina all’elegia e alla trenodia, di cui riprende l’ossessione per le anafore e le ripetizioni, La pioggia gialla è – nelle parole di Andrea Gentile, dalla postfazione che chiude il libro – romanzo della pura morte, poiché tutto, nella vicenda di Andrés, è fine, ma anche romanzo della pura vita, perché è il suo respiro, costante, affannato, a imprimere alle pagine il ritmo slavinante di un postremo testamento che è, insieme, un inno all’umana resistenza.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
5 settembre 2019
163 p., Rilegato
9788842826026

Valutazioni e recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Sandro G 74
Recensioni: 5/5

Un piccolo gioiello cupissimo, un lungo flusso di coscienza priva di speranza, in cui il senso opprimente della morte aleggia su tutte le pagine. Angosciante e ipnotico, romanzo riproposto a distanza di anni dal Saggiatore, dopo la prima edizione Passigli, gli spettri della desolazione e della solitudine, torbide meditazioni notturne davanti al camino morente, disfacimento e lenta dissoluzione materiale e psichica. Dialoghi quasi inesistenti, atmosfera degna delle migliori opere weird di fine '900, linguaggio poetico e lirismo rarefatto e molto efficace. Breve e intenso, spettrale e decisamente misterioso.

Leggi di più Leggi di meno
claudia
Recensioni: 5/5

Il libro di Julio Llamazares, pubblicato per la prima volta nel 1988, è un romanzo che sonda l'animo umano, mettendoci di fronte alle nostre paure: la solitudine, la morte, i fantasmi, il buio, il silenzio. Con una prosa che io ho trovato semplicemente perfetta, ci porta sui passi del protagonista, Andrés, che si aggira per Ainielle come uno spettro. Amo questo romanzo anche per i suoi molteplici livelli di lettura (alcuni illustrati nella postfazione di Andrea Gentile).

Leggi di più Leggi di meno
Antonio
Recensioni: 4/5

La pioggia gialla, un piccolo grande libro. Un racconto onirico, dove non si distinguono i vivi dai morti, ricorda "Pedro Pàramo" del messicano Juan Rulfo, anche se qui siamo in Spagna. Vediamo il protagonista, uomo solo, trasfigurare con la narrazione, molto poetica, una realtà che con la pioggia sfuma i suoi tratti nel sogno.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,75/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Julio Llamazares

1955, Léon

Julio Llamazares (León, 1955) è uno scrittore e poeta spagnolo, autore di sette romanzi, tre raccolte di poesia e alcune di racconti. Laureato in diritto, ma si dedica alla professione di avvocato per poco tempo. Successivamente si trasferisce a Madrid, dove lavora come giornalista.Nel 1976 gli viene assegnato il premio nazionale di poesia universitaria con La lentitud de los bueyes, tre anni dopo ottenne il premio Antonio González de Lama. Nel 1982 vince il premio Guillén con Memoria della neve. Il romanzo La pioggia gialla ha vinto il premio Nonino.Le opere di Julio Llamazares sono caratterizzate dal suo intimismo, dall'uso di un linguaggio preciso e dalla cura nelle descrizioni.La pioggia gialla – ripubblicato nel 2019 con una nuova...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore