Categorie

Curatore: G. Cerulli Irelli
Editore: Jaca Book
Edizione: 2
Anno edizione: 1999
Pagine: 336 p. , ill.
  • EAN: 9788816602519

scheda di Castellani, V.A., L'Indice 1992, n.10
(scheda pubblicata per l'edizione del 1991)

L 'apparato iconografico di questo poderoso volume è eccellente: 175 tavole a colori e 162 figure in bianco e nero documentano in modo completo e suggestivo per bellezza e accuratezza delle immagini la pittura parietale di età romana non solo di Pompei ma anche di Ercolano e Stabiae. A esso si aggiunge un insieme di saggi (sono 11) a opera tra gli altri di Karl Schefold, Stefano De Caro, Fausto Zevi che pur nell'impostazione molto tradizionale fornisce un'introduzione di buon livello scientifico all'argomento. Si parte da un excursus sulla storia delle ricerche archeologiche a Pompei ed Ercolano per affrontare la documentazione pittorica classificata secondo i quattro stili definiti nell'Ottocento da August Mau interpretando un passo di Vitruvio. Gli autori sottolineano però che non si tratta di quattro fasi stilistiche ma di diversi sistemi decorativi cioè di modi di concepire la decorazione dell'insieme delle pareti della stanza che possono convivere nello stesso periodo e non sono da considerare in evoluzione cronologica. Sono quindi problematiche iconografiche specifiche(nature morte, paesaggi, la cosiddetta "arte minore '). Completa il volume un'ampia e utile bibliografia.