Categorie

Alda Merini

Curatore: V. Mollica, G. Rosadini
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2003
Pagine: X-114 p.
  • EAN: 9788806165055

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesca Aurelio

    24/11/2007 17.47.41

    Più bella della poesia è la vita di Alda Merini...in questo video ho incontrato la sua eccezionale bellezza, la sua sensualità prorompente e, insieme, indifesa,la dolcezza di una delle più belle creature che i miei occhi abbiano comtemplato. Ho 26 anni, sono innamorata, sono felice e insieme triste, come tutti gli esseri umani, del resto...Alda Merini è il mio exemplum mitico e guardarla parlare, fumare, muoversi mi ha resa più donna...amo follemente questa dea selvaggia, questa madre che tutti abbraccia e questa donna che tutti contiene..."Non puoi amarmi, perchè ami tutto il mondo"...questa è Alda...lei ama tutto il mondo e i suoi versi, la sua voce soffusa di cuore "indocile" allontana il buio dalle mie giornate... adoro le sue mani che si muovono calme, affusolate...magiche...Grazie, donna deinè...terribile e meravigliosa insieme.

  • User Icon

    Stella

    17/06/2005 16.48.00

    Alda Merini è la rivelazione della poesia fatta donna, carne. I suoi versi respirano, trasudano, piangono, urlano, privi di pudore e sovraccarichi di vita. La Merini canta l'amore, il sesso, la malattia e tutto ciò che vede divente d'incanto sublime. UNICA, da premio Nobel.

  • User Icon

    Marina Riga

    21/11/2003 12.56.31

    Sono d'accordo con Elena. Poetessa, sì, e grande. E con questi occhi incredili, di vecchia buona. Con ttuta la sofferenza trasformata in lacrime di perle. Sono commossa.

  • User Icon

    Elena

    10/07/2003 11.49.43

    Prima ancora d'essere una poetessa,Alda Merini è una donna capace di illuminare con la sua disarmante e profonda semplicità tutto ciò che la circonda.Alda Merini è una donna che si è sempre messa in gioco,che sperimenta quotidianamente "il tremendo rischio della letteratura". In quest'appassionante intervista-dialogo Alda Merini confida di "ascoltarsi vivere". Non sono queste le parole di chi corre davvero il rischio di "compromettere il cuore"?Io credo di sì.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione