Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Img Top pdp Film
Salvato in 6 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il più grande sogno (DVD)
12,99 €
DVD
Venditore: IBS
+130 punti Effe
12,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
14,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
15,10 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
14,99 € + 4,10 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
15,10 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il più grande sogno (DVD) di Michele Vannucci - DVD
Il più grande sogno (DVD) di Michele Vannucci - DVD - 2
Il più grande sogno (DVD) di Michele Vannucci - DVD - 3
Il più grande sogno (DVD) di Michele Vannucci - DVD - 4
Il più grande sogno (DVD) di Michele Vannucci - DVD - 5
Il più grande sogno (DVD) di Michele Vannucci - DVD - 6
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Il trentanovenne Mirko esce di prigione e ha davanti un futuro da costruire. Viene eletto presidente del comitato di condominio e da lì inizia a gestire la sua esistenza al di fuori delle sbarre.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
DVD
8057092019047

Informazioni aggiuntive

Cecchi Gori Home Video, 2017
Mustang
98 min
Italiano (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti
2,35:1 16:9 Wide Screen

Valutazioni e recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(1)
fiorella
Recensioni: 3/5

Peccato, perchè la storia (vera) del protagonista che riesce a ricominciare la sua vita a 40 anni dopo anni di carcere per spaccio è valida e coinvolgente, ma la regia è a dir poco dilettantesca. Lunghe scene buie, con luci fastidiose, i dialoghi con volume così basso da risultare incomprensibili alternati a stralci sonori assordanti rendono molto difficile seguire la narrazione. L'interpretazione dei due protagonisti e di alcuni caratteristi ricorda il neorealismo e dà un tono di verità a una vicenda altrimenti surreale.

Leggi di più Leggi di meno
fabrizio
Recensioni: 1/5

aho aho aho me so fatto 8 anni de' carcere, dovevo mori' a 33 e nvece eccheme qua . Questo il cinema italiano contemporaneo , parolacce , vite buttate nel water ( qui è proprio vero !!!! ) , praticamente una pellicola nulla e sguaiata che racconta perennemente guai tristezze brutture scelleratezze e grigiore di una Roma periferica. SEMPRE LO STESSO PIANTO NOIOSO .........DOVE STAI TOTOOOOOOOOOOOOOOOOO'

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(1)

Voce della critica

In equilibrio tra melodramma e commedia, un film coraggioso che trasforma la realtà in fiction semidocumentaria

Trama
Mirko è appena uscito di prigione. Alla soglia dei quarant'anni vuole ricominciare da capo, recuperando il rapporto con la compagna Vittoria e le figlie Michelle e Crystel, ma non è facile: se Vittoria e Crystel lo accolgono con fiducia, Michelle lo guarda con diffidenza e ostilità. L'occasione per rifarsi una vita sembra arrivare da un'improbabile candidatura: Mirko, a suo modo popolare nella borgata degradata in cui vive, viene eletto presidente del comitato di quartiere, e si appresta a cambiare le circostanze non solo sue ma di tutti coloro che lo circondano. Ad affiancarlo è l'amico di sempre, Boccione, prodotto dell'incuria e dell'incultura del suo ambiente ma dotato di buon cuore e buone intenzioni. Per entrambi il rischio del fallimento è dietro l'angolo, come è vicino il pericolo di una ricaduta nel vecchio giro di malaffare. Riuscirà Mirko a trovare la sua strada e a costruirsi una nuova identità?

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Alessandro Borghi

1986, Roma

È un attore italiano. Vincitore del Vanity Fair Stories Award 2018 per aver avuto il coraggio di calarsi nei panni di un personaggio difficile e controverso e averlo trasformato in un emblema capace di far scrivere al cinema una pagina di storia.

Vittorio Viviani

1914

Vittorio Viviani, figlio di Raffaele Viviani, è stato autore di romanzi (La danza sul vuoto), di commedie (Trio Fulgor, II pazzo rosso), di libretti d’opera (Maria Antonietta, Mas’Aniello). Regista teatrale, fondò e diresse il Piccolo Teatro di Napoli e il Teatro del Popolo. Nel 2022 è stato pubblicato da Neri Pozza il romanzo inedito Il posto di guardia.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore