La più grande storia mai raccontata

The Greatest Story Ever Told

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Greatest Story Ever Told
Paese: Stati Uniti
Anno: 1965
Supporto: DVD
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 11,99

Venduto e spedito da TUTTOSULVIDEO

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Storia di Gesù Cristo secondo la narrazione dei Vangeli, a partire dall'Annunciazione, fino alla morte e alla resurrezione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Andrea Bonetti

    29/04/2004 19:12:47

    La più grande storia mai raccontata! Serve dire altro?

  • Produzione: MGM Home Entertainment, 2005
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 191 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; trailers
  • Charlton Heston Cover

    Nome d'arte di John Charles Carter, attore e regista statunitense. Dopo gli studi di recitazione, debutta sul palcoscenico portando sulle scene numerosi testi di Shakespeare fino al debutto a Broadway nel 1947. Alto, atletico, sguardo freddo e fiero, occhi chiari e cipiglio severo, inizia una carriera fortunata che spazia dal teatro al cinema, dalla televisione al mondo editoriale. Esordisce sul grande schermo con un ruolo di sfondo nel drammatico La città nera (1950) di W. Dieterle, ma la consacrazione avviene nel 1956 con l'interpretazione di Mosè in I dieci comandamenti di C.B. DeMille. Negli anni seguenti conosce un successo dietro l'altro e pur cimentandosi in produzioni eterogenee, dal giallo alla fantascienza, dà vita a personaggi dalla notevole valenza drammatica, caratterizzandoli... Approfondisci
  • Carroll Baker Cover

    Attrice statunitense. Ballerina e cantante, ottiene la prima particina nel 1953 per poi passare alla palestra dell'Actor's Studio. La chance arriva con Il gigante (1956) di G. Stevens. Notata da E. Kazan, viene scelta per la morbosa lolita protagonista di Baby Doll (1956): il personaggio della moglie-bambina che si succhia il pollice nella culla la imprigiona per tutta la vita nell'imbarazzante ruolo del sex-symbol. Bruciatasi in fretta fra Hollywood e l'Italia, trova un piccolo riscatto quando M. Ferreri la sceglie come protagonista di L'harem (1967) e B. Fosse le fa interpretare la madre della sfortunata diva di un giorno in Star 80 (1983). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali