Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Pizzi neri e merletti grigi
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
La Leoniana
15,24 € + 3,80 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
La Leoniana
15,24 € + 3,80 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Pizzi neri e merletti grigi - Elisa Averna - copertina
Chiudi

Descrizione


In una giornata di maggio del 1866 cinque minuti rivoluzionano la vita di Teresa Baldeschi, giovane ricamatrice di abiti da lutto. Teresa, preso posto sul treno che avrebbe dovuto condurla presso una vedova sua cliente, si addormenta e al suo risveglio trova attorno a sé una situazione totalmente nuova. Non è nel treno in cui è salita, ma in un treno del tutto diverso. Apprende dai passeggeri di essere nel 2023. Sconvolta, scende alla prima stazione, per poi risvegliarsi nuovamente nel suo tempo. Teresa nel raccontare la sua straordinaria esperienza non viene creduta dalla famiglia che la fa internare nel manicomio Santa Margherita di Perugia, dove la donna riesce a sopravvivere per vent'anni. Consapevole di non essere pazza e di aver viaggiato nel tempo, Teresa scrive le sue memorie nella speranza di un riscatto. "Pizzi neri e merletti grigi" più che un libro di fantascienza è un viaggio nella presunta follia umana e in ciò che l'uomo non è in grado di spiegare.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
21 ottobre 2020
165 p.
9788869152832

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
ilmondodisimis.com
Recensioni: 5/5

Il libro è scritto in prima persona dalla protagonista stessa, essendo le sue memorie. Ho amato dalla prima all'ultima pagina. Il linguaggio è perfettamente adeguato al suo tempo, la gentilezza delle parole, la ricercatezza delle sue espressioni mi hanno coinvolta immediatamente. Il modo di parlarci di Teresa, perché ovviamente si rivolge proprio a noi lettori con la speranza che questo suo scritto sia letto da qualcuno, mi hanno colpita e affondata in pieno. Il suo linguaggio è curato, delicato, direi gentile anche nelle situazioni più avverse. Il suo raccontare è dettagliato e non ci fa perdere il filo, ma ci conduce pian piano esponendo i fatti con dovizia di particolari senza tralasciare nulla. Quello che mi ha colpito maggiormente è ovviamente la parte in cui ci racconta del soggiorno in manicomio, 20 anni di reclusione in un posto in cui non c'è pietà per nessuno. Le condizioni sono terrificanti, ricordiamoci che siamo alla fine dell'1800, le condizioni igieniche, ma anche le basi mancano. I degenti sono trattati come animali, vivono tra i propri escrementi; i più tormentati vengono legati ai letti, picchiati, drogati.... insomma l'immagine che ci viene descritta è cruda, ma sappiamo anche bene che è stata una triste realtà. Questo libro mi ha sorpresa, mi ha entusiasmata e la scrittura di questa autrice mi ha conquistata. Ho adorato anche le profonde ricerche sulla psicologia, che mi hanno coinvolta senza annoiarmi. Ho provato tanta pena e rabbia che non potete immaginare. Quanta cattiveria, ma anche quanta ignoranza, viveva e vive nel genere umano... Il finale poi, quando arriviamo al 2023, è stato quel tocco di genio che ha dato una conclusione soddisfacente alla storia, anche se ci lascia con tanto rammarico. Leggetelo è bellissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Marta
Recensioni: 5/5

Un libro che non si dimentica facilmente, uno di quelli che ti rimane dentro. Il tema del viaggio nel tempo è un tema forse logoro ma, almeno per me, sempre accattivante. Il modo in cui è affrontato in questo romanzo l'ho trovato indubbiamente singolare. Questa storia, la storia di una giovane ricamatrice dell'Ottocento, che si ritrova catapultata per cinque minuti nel futuro, ossia nel 2023, mi ha reso incuriosito fin dalle prime pagine. Non mi sono staccato un attimo dal racconto e posso dire di averlo letto tutto d'un fiato. Il finale è allucinante, imprevedibile e, devo ammettere, commovente. La descrizione della vita manicomiale è piuttosto cruda, forse eccessiva. Onestamente avrei preferito meno dettagli, però forse è stato un bene non dare un ritratto edulcorato di una realtà che fino a poco tempo fa era com'era. I personaggi sono ben delineati e a fuoco. Impossibile non lasciarsi coinvolgere dal personaggio di Teresa, la protagonista che con le sue memorie, ti rende partecipe di ogni sua emozione, come se a viverle fosse il lettore. La scrittura è scorrevole. Nel complesso ho trovato il romanzo davvero molto affascinante e soprattutto ben scritto, raffinato nei dialoghi che ti portano in un'altra epoca. Consiglierei questo libro a chi non ha paura d’immergersi in una storia a tratti molto dura e a chi apprezza i finali inaspettati e struggenti. Finale da brivido! Preparate i fazzoletti!!!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore