Categorie

Filippo Barbano

Collana: Temi
Anno edizione: 1999
Pagine: 148 p.
  • EAN: 9788833911465


Barbano, Filippo, Pluralismo. Un lessico per la democrazia, Bollati Boringhieri , 1999
Hirst, Paul, Dallo statalismo al pluralismo. Saggi sulla democrazia associativa, Bollati Boringhieri , 1999
scheda di Rocca, D. L'Indice del 1999, n. 11

Bollati Boringhieri pubblica due testi incentrati sul pluralismo, argomento di grande attualità: ma mentre Paul Hirst, teorico dell’associazionismo, intende esporre per via sistematica all’interno d’un unico saggio le proprie concezioni come sono maturate attraverso gli anni, Filippo Barbano offre un quadro storico e concettuale del problema, pur se con lo sguardo rivolto alla situazione italiana d’oggi. Il nucleo tematico del libro di Hirst – una serie di scritti apparsi fra 1990 e 1996 – può essere indicato in un’analisi dei rapporti fra potere e società civile nel mondo contemporaneo. Viene istituita una connessione tra il fallimento dei modelli tradizionali di governo (controllo imperativo burocratico, libero mercato, controllo negoziato di tipo svedese) e l’attuale tendenza degli organi di controllo del potere a spostarsi da un livello nazionale a uno regionale o sovranazionale: e proprio in conseguenza di tale genere di evoluzione l’autore ritiene urgente il varo di una forma di controllo politico di genere cooperativo e associazionistico. Filippo Barbano afferma che è per aver dimenticato il pluralismo che la democrazia in Italia è divenuta "obesa" e "ridondante", ma la ricostituzione democratica in atto offre l’occasione per impiantare anche qui un’autentica cultura pluralistica. Barbano non manca d’altra parte di setacciare la storia del pensiero politico moderno alla ricerca di spunti fecondi anche per il futuro, muovendosi tra Madison, Tocqueville, Dahl e vari altri: con chiarezza, concisione e abbondanza di riferimenti bibliografici.

Daniele Rocca