Il pluralismo radiotelevisivo tra pubblico e privato

Curatore: L. Carlassare
Editore: CEDAM
Anno edizione: 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VI-238 p.
  • EAN: 9788813272180
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

L'opera studia la tematica del diritto all'informazione proprio analizzando gli aspetti più delicati a livello di diritti dei cittadini, e oggetto di dibattito politico anche acceso.Si qualifica per avere contributi di importanti studiosi e per costituire di fatto un'analisi della recente nuova normativa 'La legge Gasparri' molto tecnica, analitica e puntuale.

Pluralismo o omologazione? Introduzione ai lavori (L. Carlassare). – Privato e pubblico nella radiotelevisione (A. Pace). – La legge Gasparri e il rinvio presidenziale a confronto (Tre variazioni sul tema del pluralismo) (M. Manetti). – Poteri e limiti dell’autorità garante delle comunicazioni (E. Cheli). – Servizio pubblico radiotelevisivo e pluralismo nel diritto comunitario (P. Carelli). – La proposta della Commissione europea per la seconda revisione della direttiva «televisioni senza frontiere» (R. Mastroianni). – Interventi e comunicazioni. – Il Testo Unico della radiotelevisione e la disciplina comunitaria in materia di aiuti e libera concorrenza: alla ricerca di un equilibrio tra tutela del mercato e garanzie del pluralismo (B. Cortese). – Programmazione radiotelevisiva e diritti dei minori (C. Fioravanti). – Questioni in tema di privatizzazione della Rai (M. Giampieretti). – Verso una nuova disciplina comunitaria delle comunicazioni commerciali televisive: tra prospettive di deregulation e garanzie di pluralismo (S. Nicolin). – La disciplina della radiotelevisione italiana alla luce delle garanzie internazionali sulla libertà di espressione (S. Pinton). – Nascita vicende e prospettive di un modello di televisione pubblica altamente democratico. Il caso olandese (F. Sandon). – Servizio pubblico e mercato nel sistema televisivo del Regno Unito (F. Sandon). – Tavola Rotonda. Comunicazione politica e indipendenza del giornalista (presiede Roberto Zaccaria): Roberto Zaccaria, Nino Milazzo, Maurizio De Luca, Lamberto Sposini, Roberto Natale, Repliche. – Conclusioni (L. Elia).