Categorie

Caterina Ricciardi

Editore: Liguori
Anno edizione: 1986
Pagine: 396 p.
  • EAN: 9788820714789

scheda di Guglielmino, D., L'Indice 1987, n. 8

È la prima antologia pubblicata in Italia a tentare un quadro della poesia anglocanadese del '900. Nell'introduzione la curatrice ne illustra puntualmente il percorso a partire dalla produzione dei primi coloni, voci delle contrastanti sensazioni nate dall'incontro con la nuova terra - eden/wilderness -, fino al "piccolo Rinascimento" degli anni '60 e '70 quando, sotto il forte influsso di Northop Frye, la poesia canadese viene ad identificarsi con l'esplorazione del sogno e col mito della terra. La silloge è, quanto a cronologia, meno ampia del testo introduttivo: incomincia dal primo dei moderni, Pratt - che indaga la polarità di forze vitali e meccaniche-, ed include 41 autori. Tra questi, i rappresentanti dell'avanguardia degli anni '20, fautori di un imagismo fondato su elaborate sperimentazioni stilistiche ed aspre immagini naturali; gli esponenti degli anni '40 che si allineano con le riviste "Preview" e "First Statement", cosmopolita e ricercata la prima, vicina al realismo e al colloquialismo la seconda; i giovani Leonard Cohen - il celebre cantautore -, Susan Musgrave e J.M. Yates, tra gli altri, per i quali assume particolare rilievo la figura dell'indiano visto non solo come "il vero antenato, ma come la prefigurazione del poeta canadese".