Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Le poesie che hanno cambiato il mondo
5,00 €
5,00 €
disp. in 3 gg lavorativi disp. in 3 gg lavorativi (Solo 2 copie)
+ 8,10 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Internazionale Romagnosi snc
5,00 € + 8,10 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Internazionale Romagnosi snc
5,00 € + 8,10 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Le poesie che hanno cambiato il mondo - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Le parole sono armi, diceva Lenin. E quelle dei poeti sono armi di raffinatezza e potenza tutte particolari. Le poesie possono cambiare il mondo? O almeno insegnare a guardarlo in un modo nuovo? Esistono poesie che ci sono riuscite? A queste domande risponde Daniele Piccini, raccogliendo testi poetici di tutti i tempi e di tutti i paesi, che hanno lasciato un segno indelebile nelle vite di tutti noi. Una lettura godibilissima e irrinunciabile, per scoprire - o riscoprire - quanto la poesia sia importante nella nostra vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
Tascabile
218 p., Brossura
9788817016117

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Lorenzo
Recensioni: 3/5

La descrizione di questo libro è un po' fuorviante, o perlomeno incompleta. Pensavo che fosse un libro di poesie d'amore, di amicizia, di relazioni umane, di paesaggi, di viaggi, di vita quotidiana. Invece, leggendo la IV di copertina, trovo scritto "VERSI DI LOTTA, di contestazione....", "le poesie che hanno mosso e sobillato la storia..." e quasi quasi mi pentivo di aver acquistato un libro pseudo anarchico-rivoluzionario con intenti sovversivi. In realtà non è così, ma più che poesie che hanno cambiato il mondo, questo libro tratta poesie legate a fatti che hanno cambiato il mondo. In sintesi, sono riportate le poesie scritte in occasione di alcune guerre (da quella di Salamina fino alla 2° guerra mondiale), poesie che esortano all'unità delle nazioni (l'Italia in tutte le epoche, ma anche la Spagna, la Russia e altri popoli), degli autori più disparati, dai celebri Dante, Petrarca, Manzoni, Foscolo, Carducci, Leopardi, a Neruda, Owen, Brecht e altri minori. L'intento è quello di ripercorrere e rileggere le vicende dei popoli (soprattutto quelle più traumatiche e dolorose) attraverso queste rime. Alcune sono molto carine, comunque è un genere che può non interessare a tutti. Spero di avervi chiarito le idee.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore