Categorie
Curatore: F. Della Corte
Editore: Mondadori
Anno edizione: 1977
Pagine: XXII-392 p.

30 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Classici, poesia, teatro e critica - Poesia - Raccolte di poesia di singoli poeti

  • EAN: 9788804127130

Passano i secoli, tramontano e risorgono le mode letterarie, ma Catullo resta un miracolo che ogni generazione riscopre. Questo poeta vario e versatile offre, a ogni tipo di lettore, quanto egli desidera. Chi ama la poesia colta e riflessa, ammirerà, tra i versi di Catullo, le squisite composizioni e traduzioni alessandrine. Chi chiede alla poesia di riflettere gli impulsi del cuore, vi scoprirà l'eros giunto al massimo straziante dell'ardore e della naturalezza. Chi ama il "moderno", preferirà le poesie fatte di nulla, tratte dalla minima esistenza quotidiana, che deridono un imbecille o un famoso uomo politico, che raccontano il furto di un fazzoletto o un aneddoto sconcio, che parlano di letteratura e di amici.