Curatore: D. Isella
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 4 aprile 2005
Pagine: XX-220 p., Brossura
  • EAN: 9788806174392
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Per Sereni l'esistenza è una storia sempre in movimento che si rivolge al passato e si proietta nel futuro. Ogni situazione è una somma di situazioni e ogni luogo è una somma di luoghi. C'è un dialogo incessante che si snoda nelle sue quattro raccolte e nei quarant'anni che separano la prima dall'ultima: dai versi di "Frontiera", espressione di una vocazione giovanile, attraverso "Diario di Algeria", frutto doloroso dell'esperienza della guerra e della prigionia e "Gli strumenti umani", una risposta alla crisi della Neoavanguardia, fino a "Stella variabile" che precedette di un anno soltanto la scomparsa del poeta.

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianluca bidin

    09/02/2007 14:15:23

    un vero peccato che nessuno degli amanti di poesia abbia lasciato un commento all'opera di questo magnifico poeta. sarà una distrazione, in fondo faccio solo un piccolo fioretto alla corte della grande e scarna ispirazione di questo scrittore lombardo, di cui si parla ancora troppo poco. sarà per esterofilia, perché da queste poesia spira un'aura di intransigente devozione alle profondità dell'anima, una condanna senza appello della stupidità e dell'informe moralità dell'uomo...epperò la statura di Sereni non sfigura accanto a poeti immensi quali Milosz, Char (che ha tradotto mirabilmente), Seferis...se amate la poesia, avrete capito che non potete ignorare oltre questo autore.

Scrivi una recensione