Poison Rose (Blu-ray)

The Poison Rose

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Poison Rose
Paese: Stati Uniti
Anno: 2019
Supporto: Blu-ray

38° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller

Salvato in 4 liste dei desideri

€ 17,99

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 17,99 €)

Anni '70. Carson Philipps è un investigatore intento a non farsi fregare da alcuni scagnozzi di Los Angeles dopo aver aiutato Violet a scappare dalle grinfie del padre, un boss locale. Per mettersi al sicuro, accetta un caso lontano da Los Angeles, dove si trova invischiato in un giro di scommesse che riguardano il mondo del football. Le cose si complicano quando il quarterback della squadra locale muore in campo, e la principale sospettata diventa Becky, la giovane moglie.
  • Produzione: Adler, 2020
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Brendan Fraser Cover

    "Propr. B. James F., attore canadese. Attore versatile, si fa notare nel 1992 in due teen movie dal registro molto diverso: in Scuola d'onore di R. Mandel recita nel ruolo di un impeccabile studente di Harvard, mentre nel demenziale Il mio amico scongelato, di L. Mayfield, veste i panni di un troglodita ritrovato dopo secoli da due studenti di liceo. La sua carriera prosegue lungo il decennio soprattutto in ruoli di coprotagonista; si ricordano: 110 e lode (1994) di A. Keshishian, in cui, laureando in difficoltà, viene aiutato dal clochard J. Pesci; George re della giungla...? (1997) rivisitazione comica di Tarzan. Più complessa e impegnativa la prova di Demoni e dèi (1998, di B. Condon), in cui è un ex marine giardiniere di un regista omosessuale, vecchia gloria di Hollywood, alla fine degli... Approfondisci
  • Famke Janssen Cover

    Propr. F. Beumer J., attrice olandese. Una carriera di fotomodella in Olanda precede il trasferimento negli Stati Uniti nel 1984. Debutta al cinema con Fathers and Sons (1992) di P. Mones, ma il primo ruolo di spicco è quello della conturbante Xenia in Goldeneye (1995) di M. Campbell. Fisico imponente e bellezza misteriosa, ottiene un grande successo personale in Celebrity (1998) di W. Allen, Il giocatore (1998) di J. Dahl, Deep Rising - Presenze dal profondo (1999) di S. Sommers e Conflitto di interessi (1999) di R. Altman. È quindi la bella dottoressa Grey in X-Men (2000) di B. Singer, ruolo che riprende anche nel sequel X-Men 2 (2003), ancora di Singer e X-Men: conflitto finale (2006) di B. Ratner. Nel 2002 è nel cast dello psico-thriller Don’t Say a Word di G.?Fleder. Approfondisci
  • Morgan Freeman Cover

    "Attore statunitense. Dopo una lunga esperienza in serial televisivi, inizia a interpretare nel cinema ruoli secondari in Brubaker (1980) di S. Rosenberg, Uno scomodo testimone (1981) di P. Yates, Teachers (1984) di A. Hiller. La svolta della sua carriera è nel 1987 con Street Smart - Per le strade di New York di J. Schatzberg, in cui ruba letteralmente la scena al protagonista C. Reeve impersonando magistralmente un gangster nero della mala newyorkese. Nel 1989 è protagonista di A spasso con Daisy, pluridecorata pellicola di B. Beresford, nei panni del saggio autista nero di un'anziana signora razzista (J. Tandy) di cui conquisterà il rispetto. Dopo una serie di ruoli come «perdente» ai margini della legge ma dal cuore d'oro (Gli spietati, 1992, di C. ­Eastwood; Le ali della libertà, 1994,... Approfondisci
Note legali