Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La polizia accusa: il servizio segreto uccide

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1975
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 9,99 €)

Il commissario Giorgio Solmi indaga sulle morti sospette di alcuni militari avvenute nelle città di Milano, Roma e Bologna. Si tratta apparentemente di suicidi, ma dai primi accertamenti Solmi scopre che potrebbe essere una messinscena organizzata da qualche associazione mafiosa. Il giudice Mannino non approva i suoi metodi, mentre la sua amica giornalista Maria lo appoggia nelle indagini, finché il commissario entra in contatto con il capitano Mario Sperli dell'ufficio informazioni, un agente dei servizi segreti che si dimostra stranamente interessato al caso.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fabrizio

    12/05/2020 16:30:37

    film, a mio parere da tenere nella propria videoteca, in quanto oltre che ben girato e completo di un bel cast , non tratta solo tematica poliziesca ma anche complotti ed intrighi ad alti livelli . Bello.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 16:9
  • Area2
  • Mel Ferrer Cover

    "Propr. Melchior Gaston F., attore e regista statunitense. Dopo aver rinunciato agli studi universitari, si impegna in diversi mestieri quali attore di teatro, produttore radiofonico e ballerino (attività che sarà costretto ben presto ad abbandonare perché colpito da una forma di poliomielite). Ha il tempo anche di misurarsi con la macchina da presa nel trascurabile The Girl of Limberlost (La ragazza di Limberlost, 1945) e in Verdi dimore (1959), forse la migliore delle tre pellicole da lui dirette. Ben altro rilievo riveste la sua carriera di attore cinematografico, che lo vede alle prese con innumerevoli interpretazioni, soprattutto nei panni dell'aristocratico. Esordisce impersonando un medico che affronta l'intolleranza razziale in La tragedia di Harlem (1949) di A.L. Werker; nel 1952... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali