Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Poltergeist. Demoniache presenze. Collezione Horror (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,81 €)

Un fantasma infesta la casa di una giovane famiglia. Inizialmente sembra una presenza amichevole, che sposta gli oggetti intorno alla casa, ma poi si trasforma in una forza terribile e rapisce il bambino più piccolo. Il film ha avuto vari seguiti.
  • Produzione: Warner Bros, 2020
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 113 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Francese; Inglese; Spagnolo; Portoghese; Arabo; Olandese; Tedesco; Italiano; per; non; udenti; Inglese; per; non; udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Tobe Hooper Cover

    Regista statunitense. Autore di spot e documentari, inventa nel 1974 un'atroce storia, Non aprite quella porta, che oltre a dirigere, sceneggia e produce. Vi si narra di una famiglia di mostri che nel Texas più desolato massacra un gruppo di ragazzi ricorrendo a ogni sorta di truculenza, fra cui una ruggente motosega brandita da un ossesso con maschera di cuoio. Il film riesce a miscelare ironia e grottesco alzando la soglia dell'impatto orrorifico a un livello più coinvolgente rispetto agli standard dell'epoca. Amato da subito dai teenager e dal nutrito gruppo di fan adulti dell'horror, H. si specializza in una serie di varianti che vanno dal vampirismo di Le notti di Salem (1979), da S. King, agli incubi da luna park di Il tunnel dell'orrore (1981), fino alle demoniache presenze di Poltergeist... Approfondisci
  • JoBeth Williams Cover

    "Attrice statunitense. Già attiva in teatro e nelle soap opera televisive (Sentieri, 1977-81), esordisce in Kramer contro Kramer (1979) di R. Benton. Alterna a efficaci caratterizzazioni drammatiche (I mastini della guerra, 1980, di J. Irvin) robusti ruoli da protagonista nel fantastico (Poltergeist, 1982, di T. Hooper; Poltergeist II - L'altra dimensione, 1986, di B. Gibson) e nel dramma sociale (Teachers, 1984, di A. Hiller). L'affresco collettivo post-sessantotto (Il grande freddo, 1983, di L. Kasdan) e il ritratto della provincia americana in piena guerra fredda (Un fiore nel deserto, 1986, di E. Corr) la confermano interprete sagace della commedia venata di ironia amara e cinismo. Nel proliferare di film (Baby M, 1988, di J.S. Sadwith) e serial tv (Il cliente, 1995) restano poche ma brillanti... Approfondisci
Note legali